Gennaro Vitrone presenta il suo nuovo EP “Salvami” il 20 maggio presso la Biblioteca comunale di Caserta

SANCARLO50-700
glp-auto-700x150
previous arrow
next arrow

Venerdì 20 maggio alle ore 20.30, presso la Biblioteca Comunale “Alfonso Ruggiero” di Caserta, il cantautore casertano Gennaro Vitrone presenterà il suo nuovo lavoro discografico, l’EP “Salvami”. L’evento vedrà il patrocinio morale del Comune di Caserta e la collaborazione di COMBO – Comitato Biblioteca Organizzata la quale consentirà l’accesso alla struttura in quanto firmataria di un patto di collaborazione con il comune di Caserta.

L’idea di realizzare un EP, si è sviluppata passo dopo passo in piena pandemia. “Salvami” è stata la risposta all’esigenza di tornare a vivere la musica in tutti i suoi aspetti. I 4 brani che compongono l’EP richiamano quindi ad un periodo difficile che tutti noi abbiamo vissuto.

Terrazza Leuciana
Terrazza Leuciana
previous arrow
next arrow

“Salvami” rappresenta quindi l’album della rinascita. Una rinascita attesa per e in ognuno di noi. Nella realizzazione di questo EP, il cantautore casertano è stato affiancato da un giovane chitarrista e polistrumentista come Ubaldo Tartaglione, che ha curato la produzione dell’EP, vestendo le canzoni partendo dal suono delle chitarre. I rimandi e i riferimenti sono certamente ispirati al folk americano e al rock alternativo nel rispetto pieno della forma canzone. I testi e le melodie sono come al solito essenziali e si è lavorato per sottrazione.

Fondamentale è stato anche l’apporto dei musicisti che hanno collaborato alla realizzazione di questo progetto discografico: Donato Tartaglione al basso, Gianpiero Cunto e Dario Crocetta alle chitarre. Questo EP è stato il frutto anche del lavoro svolto insieme a Vittorio Remino (mastering), Flex Aiello (riprese), Vittorio Giorgi, Giuseppe Carbone, Chiara Vitrone, Maria Elena Mennella, Angelo Monaco (video), Francesco d’Alessandro (fotografie) e Gianrenzo Orbassano (media).

In occasione dell’evento del 20 maggio alla Biblioteca Comunale, Vitrone sarà accompagnato dalla sua band ufficiale: Donato Tartaglione al basso, Gianpiero Cunto e Dario Crocetta alle chitarre, Carmine Silvestri alla batteria.

Durante la serata, il programma vedrà delle letture a cura della giovane attrice casertana Chiara Vitrone. Saranno previsti interventi istituzionali da parte dell’Assessore alla Cultura del Comune di Caserta Dott. Enzo Battarra e dal Console Onorario dell’Uzbekistan Avv. Vittorio Giorgi. L’evento sarà moderato dal Professore Paolo Romano.

Biografia di Gennaro Vitrone

Gennaro Vitrone è un cantautore nato a fianco alla Reggia di Caserta nel 1964. Ha un passato da musicista rock-metal con la band TRB, una compilation realizzata in Inghilterra nel 1988 e un album all’attivo “Love on the rocks” nel 1991 prodotto da Fausto Mesolella per l’etichetta fiorentina Contempo Records.

Ha preso parte a concorsi musicali nazionali quali: L’artista che non c’era nel 2008, Musicultura 2010, Premio Fabrizio De André 2010, Premio Bianca D’Aponte nel 2009 e nel 2013, Botteghe d’Autore 2011, Giffoni Film Festival 2014, Premio Ugo Calise 2017, vincitore Premio Olmo 2015, Premio “Be quiet” 2018 ritirato nella prestigiosa cornice del Teatro Bellini di Napoli.

4 album e 1 EP realizzati:
• Stravagando, 2003.
• Ancora quadri alle pareti, 2008.
• In duo – vitronemaltempo, Piccole partenze, 2013 (per l’etichetta napoletana Fullheads).
• Nel momento, 2017. Album con vari ospiti: Mimi Ciaramella, batterista degli Avion Travel e Marco Sfogli, chitarrista della PFM.
• Salvami, EP 2022.

Nel 2018 tre testi di Vitrone sono stati inseriti dalla prestigiosa casa editrice romana “Pagine” in un’antologia poetica dedicata a Giuseppe Ungaretti. Undici videoclip ufficiali realizzati, tra cui l’ultimo singolo “Ad ogni piccolo passo” uscito nel febbraio 2020 con la regia e montaggio del video maker Angelo Monaco, testo scritto con la cantautrice Tonia Cestari, brano prodotto dal sound designer Paki Di Maio. Gennaro Vitrone è l’ideatore e il direttore artistico di VIVO FEST, rassegna dedicata alla musica d’autore che si svolge a Caserta, giunta alla quarta edizione.