Gino Rivieccio in scena con lo spettacolo “Rimettetevi comodi” al teatro Comunale di Caserta

SANCARLO50-700
glp-auto-700x150
previous arrow
next arrow

Lo spettacolo è una delle tappe del programma culturale scelto dal direttore artistico Alessandro Haber per la manifestazione “Comunalia“, organizzata dal Comune di Caserta, che prevede l’ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria sul sito eventbrite.it, a partire da 72 ore prima dell’evento.

“Rimettetevi comodi” è diretto da Enzo Liguori. Sul palco anche Federica Avallone e la Minale Big Band per le musiche originali e gli arrangiamenti di Raffaele Minale e Pino Perris.

Terrazza Leuciana
Terrazza Leuciana
previous arrow
next arrow

Lo spettacolo è prodotto da MusicaèManagement di Giovanni Oliviero ed è la ‘terapia’ comico musicale di Gino Rivieccio e Gustavo Verde scelta in prossimità dei 45 anni di carriera dell’Artista partenopeo.

Dagli esordi nei cabaret napoletani e romani, Rivieccio ha calcato le scene italiane passando dalla commedia alla rivista, dal varietà alla pochade, senza contare i tanti anni in tv tra Mediaset e Rai. La sua voglia di raccontarsi e raccontare l’Italia alla sua maniera però non si è mai annacquata.

Questa volta lo farà anche attraverso la musica: con questo scoppiettante show, Gino Rivieccio ripercorre infatti, grazie all’apporto della Minale Big Band, orchestra di 12 musicisti, tanti generi musicali spaziando dalla canzone degli anni ’70 allo swing, dalle parodie alle armonie sudamericane, attraversando la satira di costume e senza tralasciare i celebri personaggi del suo repertorio.

Se a tutto ciò aggiungete le sue gags più amate e i monologhi più gustosi su ciò che è accaduto negli ultimi tre anni, insaporiti da una manciata di napoletanità garbata, moderna e intelligente, il suggerimento che vi diamo è uno solo: mettetevi comodi. Anzi, vista la sosta forzata delle ultime stagioni, spaparanzatevi in poltrona e… Rimettetevi comodi.

Service audio luci Free Service di Ciro Ascione; produttore esecutivo Enzo Barile; aiuto regia Maria Autiero; video animazioni Alessio De Francesco; sarta Marilù Zagaria; grafica Max Laezza; direttore di scena Vittorio Barresi.

Teatro Comunale Caserta, Via Giuseppe Mazzini 71
giovedì 9 marzo ore 21:00