Giochi Matematici del Mediterraneo: fasce di merito agli alunni dell’Istituto “Terra di Lavoro”

Giochi Matematici del Mediterraneo: fasce di merito agli alunni dell'Istituto

Nel mese di novembre 2019 tutti gli alunni delle classi prime dell’Istituto “Terra di Lavoro” di cui è preside Emilia Nocerino, hanno partecipato alla prima fase d‘Istituto dei Giochi Matematici del Mediterraneo a cura dell’ A.I.P.M. (Accademia Italiana per la Promozione della Matematica “Alfredo Guido” ) di Palermo.

Molti si sono qualificati per la seconda Fase, sempre di Istituto ed infine solo 5 finalisti dovevano partecipare alla finale d’Area che si doveva svolgere il 7 marzo 2020.

A causa della pandemia i giochi sono stati sospesi e poi, con la fine del lockdown l’Accademia ha deciso di sopprimere la terza fase e di far partecipare tutti i finalisti direttamente alla fase nazionale da svolgersi, purtroppo, non a Palermo ma per via telematica il 5 giugno 2020, confidando in un patto sportivo con tutti i partecipanti basato sulla reciproca fiducia affinché gli allievi completassero il percorso intrapreso competendo con correttezza, fair play e spirito sportivo.

Gli studenti finalisti del Terra di Lavoro che hanno svolto 10 problemi in 60 minuti sono stati:

Lombardi Antonio, Iodice Chiara e Tranquillo Claudio della classe 1 C  Sportivo (docente Petriccione Maria) e Piccirillo Caterina e Piccirillo Alessandra della classe 1 L (docente Iadicicco Chiara)

Considerata l’impossibilità di verificare che tutti i ragazzi gareggiassero con il giusto spirito sportivo l’Accademia non ha previsto alcun premio e neppure una graduatoria bensì ha restituito i risultati distinti in cinque fasce e per ciascuna i partecipanti sono stati elencati in ordine alfabetico.

Le fasce di merito sono state:

1° fascia =   10/9 Risposte esatte

2° fascia =   8/7 Risposte esatte

3° fascia =   6/5 Risposte esatte

4° fascia =   4/3 Risposte esatte

5° fascia =   2/1/0 Risposte esatte

La classifica ha visto Lombardi Antonio (1 C), Piccirillo Caterina e Piccirillo Alessandra (1 L ) nella 2° fascia,  Iodice Chiara e Tranquillo Claudio (1 C) nella 4° fascia