Giornate FAI d’autunno: i luoghi da visitare il 18 ottobre in provincia di Caserta

Chiostro di San Domenico, Piedimonte Matese
Chiostro di San Domenico, Piedimonte Matese (CE)

Per le Giornate FAI d’Autunno, i Giovani Narratori del FAI Campania propongono una domenica culturale tra arte e archeologia.

In provincia di Caserta domenica 18 ottobre, a Piedimonte Matese sarà straordinariamente aperto al pubblico il Chiostro di San Domenico, situato ai piedi della collina di San Giovanni e alle propaggini del Monte Cila, dove il convento e l’annessa chiesa furono edificati alla fine del ‘300.

Ancora nel casertano, a San Potito Sannitico visite per gli iscritti FAI (possibilità di iscriversi in loco), al Palazzo Filangieri de Candida Gonzaga, costruito sulla struttura di una villa romana di cui si conservano i cunicoli degli acquedotti.

 Le visite sono a cura dei Volontari Narratori del FAI e di alcune Associazioni di guide professioniste che si sono rese disponibili a collaborare.

Palazzo Filangieri de Candida Gonzaga, San Potito Sannitico
Palazzo Filangieri de Candida Gonzaga, San Potito Sannitico (CE)

Si ringrazia la Regione Campania per il fondamentale contributo.

Prenotazione online, orari e informazioni sui luoghi su: www.giornatefai.it – www.fondoambiente.it 

Nel rispetto delle misure imposte dall’emergenza Covid-19, il FAI ha pianificato i percorsi di visita nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sanitaria, per garantire il rispetto del distanziamento interpersonale e, nel contempo, un’esperienza appagante e in totale sicurezza. È obbligatorio indossare la mascherina protettiva e sarà possibile disinfettarsi le mani grazie al gel igienizzante a disposizione.