Giuseppe Vessicchio ospite dell’Accademia Musicale “Sonorità” a Santa Maria Capua Vetere

Giuseppe Vessicchio ospite dell'Accademia Musicale Sonorità a Santa Maria Capua Vetere
HONDALIVETOUR
SANCARLO50-700
glp-auto-700x150
previous arrow
next arrow

Sabato 6 aprile l’accademia musicale “Sonorità” di Santa Maria Capua Vetere, diretta dal maestro Vitaliano Lomolino, ha ospitato il musicista, direttore d’orchestra e compositore Giuseppe Vessicchio, una delle personalità più prestigiose del panorama artistico-musicale italiano.

Ad accoglierlo al suo arrivo presso l’Accademia, sita in Piazza Mazzini, numerosi cittadini che hanno mostrato grande stima, ospitalità e calore al Maestro.

Terrazza Leuciana
Terrazza Leuciana
previous arrow
next arrow

Dalle ore 10.30, spostandosi presso il teatro e polo artistico “Henna”, Beppe Vessicchio ha tenuto una masterclass di alto perfezionamento con numerosi artisti di tutte le età, provenienti dalle province di Caserta e Benevento.

In un primo momento il Maestro ha presentato il suo inestimabile bagaglio professionale, ricco di conoscenze e competenze che da oltre 40 anni gli permette di collaborare con i più grandi artisti italiani e internazionali.

Dopo un interessante e costruttivo dialogo, cantanti, band, musicisti, gruppi corali e artisti tutti si sono individualmente esibiti per ricevere preziosi feedback dal Maestro Vessicchio.

I suoi consigli non si sono limitati solo all’ambito musicale e tecnico, ma hanno affrontato anche temi più ampi come la creatività, la gestione del palcoscenico e la comunicazione.

Grazie alla sua profonda sensibilità ha toccato le corde giuste dell’anima di ogni musicista, indicando a ciascuno il percorso artistico più adatto a sé e invitando a “coltivare come una piantina” il proprio amore verso la musica.

Attraverso le sue parole, ricche di una forte motivazione, ogni artista non si è solo soffermato sulla gestione del diaframma o sull’emissione del suono, ma è anche riuscito a prendere consapevolezza delle proprie capacità tecniche e espressive.

“È stata una bella esperienza e mi piacerebbe in futuro collaborare nuovamente con l’accademia Sonorità perché il Maestro Vitaliano Lomolino che la porta avanti, è un musicista che conosce bene il valore storico della musica e cerca di coniugarlo intelligentemente con le necessità di oggi, portando con mano i giovani attraverso il gioco e la passione per la musica” ha affermato Beppe Vessicchio, che oltre all’appuntamento fisso all’Ariston di Sanremo, aspettiamo con premura di nuovo qui a Caserta.