Gli attori di Dawson’s Creek si riuniscono per i vent’anni della serie

Foto: Entertainment Weekly

Un’intera generazione che ormai ha tra i 27 e i 35 anni si sentirà molto invecchiata vedendo le immagini dei protagonisti di Dawson’sCreek, che a vent’anni dalla messa in onda della prima puntata risultano inevitabilmente molto cambiati, così come lo sono anche i loro fan. Gli attori che hanno dato vita ad una delle serie tv più amate di sempre, in particolare dagli adolescenti, hanno partecipato alla reunion organizzata dalla rivista statunitense “Entertainment Weekly”, che aveva già fatto la stessa operazione con “Buffy”: hanno realizzato uno shooting a suo modo storico e poi si sono sottoposti alle interviste.

Alla “rimpatriata” hanno partecipato praticamente tutti i principali personaggi, tranne i due attori che interpretavano i genitori di Dawson e la sorella maggiore di Joey. C’erano, come si vede dalla foto, James Van Der Beek (Dawson), Joshua Jackson (Pacey) Michelle Williams (Jennifer) e Katie Holmes (Joey), che nel frattempo ha fatto in tempo a sposarsi con Tom Cruise, divorziare e fidanzarsi con Jamie Foxx. E poi ancora un Kerr Smith (Jack McPhee) con i capelli ormai brizzolati, Meredith Monroe (Andy McPhee), Busy Phillips (Audrey Liddell) e persino Mary Beth Peil, l’indimenticabile nonna di Jen che oggi ha quasi 80 anni.

Chi spera che gli attori tornino insieme per registrare una nuova serie di “Dawson’s Creek” rimarrà però deluso: ognuno di loro è impegnato in altri progetti e, anche volendo, non potrebbe più vestire i panni dell’adolescente rimasto nel cuore di milioni di persone. Non è detto però che “Dawson’s creek” non possa tornare sul piccolo schermo con nuovi protagonisti.

Loading...