Come gli italiani combattono lo stress: a parte la tavola, le attività preferite sono lo sport e il gioco

Sport vari

Nell’era liquida e digitale, anche se cambiano le modalità di relazione e interazione, alcuni evergreen, continuano a dettare legge. Sono le intramontabili abitudini degli italiani.

E in particolare parliamo di hobbies, come lo sport e il gioco, ovvero quelli che aiutano a scaricare lo stress e che aiutano a mantenersi in forma in questa vita sì frenetica ma per alcuni anche molto sedentaria.

Praticare sport è possibile ovunque e questo gli italiani lo sanno, oltre che all’aperto e in palestra, funzionano molto i video per i work-out: con durate che variano dai 5 fino a 7 e 15 minuti, questi tutorial, perlopiù gratuiti e disponibili in rete, ci permettono di avere un personal trainer virtuale per mantenerci in forma anche tra le mura di casa.

Mente sana corpo sano, è scientificamente provato che non serve investire decine di ore nello sport o nell’attività fisica, è buono invece farlo con continuità, con costanza. Bastano pochi minuti la mattina o la sera, preferibilmente lontano o prima dei pasti, per permettere al proprio corpo di mantenere elasticità e tonicità e, non da ultimo, per scaricare le tensioni che si accumulano durante la giornata. I pensieri legati al lavoro, lo stress, gli impegni familiari, sono tutti motivi di allarme per il nostro organismo e alla fine basta veramente poco per darci una mano da soli.

Altro grande topic quando si parla di scaricare lo stress è il gioco. In particolare quello legato al gaming, che quindi permette di giocare sui propri device sia da soli sia, grazie allo streaming, in gruppi virtuali da qualsiasi parte del mondo. Evitando così lungi o brevi spostamenti talvolta onerosi.

E a questo riguardo le statistiche parlano chiaro, gli italiani prediligono i casinò on line. E le regine incontrastate dei casinò sono le slot, di qualsiasi tema e con la possibilità di giocare utilizzando promo e bonus d’entrata.

Tra l’altro, non dimentichiamoci che ormai da tempo, e se ne è scritto molto, giocare on line è decisamente più sicuro con le slot fisiche. È garantito dal fatto che ormai la stragrande maggioranza dei casinò virtuali si avvale del ‘bollino’ AAMS, parliamo dei portali certificati dall’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato, l’ente che oltre a regolarizzare diversi settori vigila che le regole imposte a livello nazionale ed europeo vengano rispettate. Parliamo di regole relative alla protezione della privacy, relative all’antitruffa ma anche di supporto per l’utente che decide di svagarsi attraverso il gaming.

Alla possibilità che offrono questi siti di giocare senza anticipare soldi, grazie appunto a promo e bonus di benvenuto, si affianca la sicurezza di accedere e utilizzare dei sistemi sicuri e costantemente monitorati a favore del cittadino e della sua tranquillità. Buono svago a tutti, quindi.