Gli Slavi – Bravissime persone portano il loro Tovarish Tour a Orta di Atella (CE)

Gli Slavi-Bravissime Persone ​tornano in Campania con il loro Tovarish Tour​, domenica 3 giugno in occasione dell’Atella Sound Circus​. Il progetto Atella Sound Circus nasce dall’unione di due associazioni culturali no-profit, ArtiSticàMente e ArteNova, con l’intento di creare un Festival gratuito di Musica e di Arte di Strada a 360° in grado di coinvolgere diversi target.

Per questa data la formazione sarà quella di sempre: Antonio Ramberti​ (Duo Bucolico) alla voce, accompagnato dai musicisti Marcello Jandu Detti​ (Supermarket, Giacomo Toni), Nestor Fabbri​ (Nobraino), Alfredo Portone​ (Supermarket, Giacomo Toni, Saluti Da Saturno, Jang Senato), il Pitone​ (Howbeatswhy), che hanno deciso di portare in giro per l’Italia e l’Europa una collezione di eccellenti brani, ingiustamente ignorati o dimenticati, con una leggerezza che non sfocia mai in superficialità. Slavi-Bravissime Persone è un percorso che parte dalle sonorità della musica gitana, percorre quelle dell’elettronica e sfocia nel pop, ideato ed arrangiato, però, per non passare nel circuito mainstream.

Tutto il concept sonoro si regge sui fiati mentre basso tuba, trombone, bombardini e clarinetti vengono utilizzati in maniera “indie”, nel senso di indipendenti dalle mode degli ultimi anni. Sebbene nella formazione siano presenti ben due chitarristi, lo strumento a sei corde è relegato ad un ruolo marginale nel sound generale del disco. In definitiva i testi di stampo cantautorale, immersi in un sound elettro-gitano, fanno di questo primo disco degli Slavi – Bravissime Persone – qualcosa di originale nel panorama pop italiano.