“Grand Prix città di Caserta”: Successo per le due giornate della kermesse

glp-auto-700x150
mywell
previous arrow
next arrow

Il grande nuoto è tornato in Terra di Lavoro, Quasi mille atleti hanno varcato la soglia dello Stadio del Nuoto

“Il Grand Prix Città di Caserta” ha fatto registrare, per il secondo anno consecutivo, un successo per l’attività agonistica natatoria in Terra di Lavoro.

La manifestazione è partita sabato 27 maggio, per un intero weekend di gare, in cui sono state rappresentate, fino alle ore 19 della serata di ieri, 56 Società provenienti da 7 Regioni italiane.

lapagliara
lucabrancaccio
glp-auto-336x280
previous arrow
next arrow

I giovani campioni si sono alternati in vasca, nelle scorse ore, di fronte al cospicuo numero di spettatori presenti sugli spalti. Il risultato è stato garantito dalla collaborazione tra il comitato organizzatore, diretto da Luciano Cotena, sotto la direzione tecnica di Francesco Vespe, il presidente della Provincia Giorgio Magliocca e il presidente dell’AGIS Giuseppe Guida.

Il presidente Guida con le atlete

Guida, che ha condotto la kermesse a Caserta sotto la sua presidenza, si è recato ieri mattina presso la struttura di via Laviano, raccogliendo i consensi dei partecipanti: ”Una straordinaria celebrazione di questo sport – ha dichiarato – che ha portato anche un indotto economico alla città, con alberghi pieni e un flusso turistico che ci rendono ancora più orgogliosi dell’iniziativa.

Ho ricevuto i complimenti dei responsabili delle Società sportive delle varie Regioni, che hanno apprezzato la gestione dell’impianto e, più in generale, l’organizzazione di tutte le attività. Voglio ringraziare l’ex direttore Agis Gerardo De Rosa per aver contribuito, fino ad oggi, a questa riuscita. È un progetto di grande spessore, destinato a crescere nel tempo. Il mio impegno continuerà in tale direzione. I riscontri avuti ci confermano che stiamo percorrendo la strada giusta”.