Grande successo al Polo Fieristico A1 Expo di Caserta per “Mostra Scambio”, la fiera di auto e moto d’epoca

In foto la modella Aisha Mezzullo su una Lambretta del Club Acamde.

San Marco Evangelista – Una meravigliosa esposizione di Lancia Delta appena dopo l’ingresso, un po’ di belle macchine e motociclette – qualcuna in vendita e qualcuna in esposizione – e poi, ciò che più interessa ai collezionisti: una vasta offerta di ricambi per mezzi d’epoca, oltre a modellini, libri ed altri oggetti da collezione. Un evento imperdibile per gli appassionati di motori.

Si è svolto sabato 27 e domenica 28 novembre al Polo Fieristico A1Expò di Viale delle Industrie, 10 a San Marco Evangelista – vicino all’uscita dell’autostrada Caserta Sud – la seconda edizione di Mostra Scambio, la manifestazione che celebra il settore le auto e le moto d’epoca in tutte le sue forme: dall’esposizione alla vendita delle auto e delle moto ad un’ampia offerta di ricambi e pezzi da collezione, passando per la presenza dei tanti club che hanno aderito e tanto altro.

Un successo straordinario che ha coinvolto oltre 7000 visitatori provenienti da tutta Italia, accumunati dalla stessa passione e che non si sono fatti condizionare dalle condizioni metereologiche avverse verificatesi durante tutto il fine settimana.

“E’ stata una due giorni stupenda – afferma il Presidente del Polo Fieristico Antimo Caturano E’ una sensazione bellissima rivedere tanti amici con i quali condividiamo da una vita le stesse passioni che possono essere delle auto e moto d’epoca. Siamo riusciti a migliorare l’offerta espositiva grazie, soprattutto, alla passione di tanti nostalgici ma anche per la massiccia adesione dei Club intervenuti.”

Soddisfazione anche per il Camec, club federato ASI “E’ stata una bellissima edizione – dichiara il Presidente Marco Giannubilo durante il quale abbiamo ufficializzato l’evento “Giro d’Italia in Lancia Aprilia – Memorial Giacomo Roccatagliata”, Presidente Storico del CAMEC e uomo ASI. Sarà un’altra grande avventura da vivere emozione dopo emozion per i tanti significati che rappresenta”.

“Raccogliamo sempre con grande entusiasmo manifestazioni come Mostra Scambio Caserta – continua il Presidente del Club Acamde, Pancrazio Pascarella In quanto rappresentano momenti importante e ci danno l’opportunità di incontrare i nostri soci e amici. Oggi siamo presenti al Polo Fieristico A1Expò, anche come Ciao Club Italia sezione Caserta, per abbracciare a 360° la passione dei veicoli d’epoca”.

“Sono contentissimo di questa manifestazione – afferma Antonello Salzano, ex Presidente ACI Caserta, sagace collezionista e tra i più esperti di auto d’epoca in Italia – l’unica al Sud Italia e che accoglie tantissimi appassionati. Ho ereditato questa passione da mio padre e già questo motivo giustifica gli investimenti ed i sacrifici che ci vogliono per perseguire questo amore verso le vetture d’epoca. Questa è una cosa che mi rende molto orgoglioso.

Ho visto la manifestazione in crescita rispetto alla scorsa edizione, questo è davvero in bene. Posso dire che sia stata una bella fiera. Un evento del genere era davvero necessario nel nostro territorio e dimostra ancora una volta che in Campania ci sono tanti appassionati di motori”.

Non potevano mancare le regine di questa Mostra Scambio. Infatti, al polo fieristico casertano sono arrivate le attesissime Piaggio Vespa e Fiat 500 con i rispettivi club: Vespa Club d’Italia e Fiat 500 Club Italia. A dare un ulteriore lustro alla manifestazione, la presenza del museo a cura del “Mito Delta Club” che ha scaturito l’attenzione di tantissimi visitatori. Tutte le informazioni e le foto sono disponibili sulla pagina Facebook di Mostra Scambio.

Appuntamento con Mostra Scambio al prossimo 28 e 29 maggio 2022 con una serie di novità che coinvolgeranno anche le aree esterne dei padiglioni. Al Polo Fieristico A1Expò già si lavora alla prossima edizione.