Grande successo al Quartiere Borbonico di Casagiove del Liceo Artistico “San Leucio”

Grande successo al Quartiere Borbonico di Casagiove del Liceo Artistico San Leucio
GIORDANI
termotecnica-2023
previous arrow
next arrow

Al Quartiere Borbonico di Casagiove lo spettacolo del Liceo Artistico San Leucio

La sinergia tra la dirigenza, il corpo docente, gli studenti e le studentesse ha portato a un momento unico, che l’amministrazione comunale di Casagiove, guidata dal sindaco Peppe Vozza, ha sostenuto e che ha coinvolto centinaia di persone, tutte grati di essere stati presenti.

Grazie all’impegno della comunità scolastica del Liceo Artistico San Leucio, la notte si è concentrata su due importanti temi: il cambiamento climatico e il dolore causato dalla guerra e dalla violenza di genere.

GPL-AUTO
GPL-AUTO
previous arrow
next arrow

La preside Immacolata Nespoli ha dichiarato che “l’arte si è rivelata un’ottima piattaforma per riflettere su questi temi cruciali e per creare qualcosa di unico“.  I vari indirizzi del Liceo hanno collaborato per produrre uno spettacolo d’arte di straordinaria bellezza.

Ospiti d’onore Flaminia Giorda, coordinatrice dei Servizi Ispettivi del Ministero dell’Istruzione e del Merito, Mariagrazia Dardanelli, presidente onoraria della Rete Nazionale dei Licei Artistici e presidente nazionale di A.Bi.Li.Art., Domenica Di Sorbo, dirigente tecnica del Ministero dell’Istruzione e del Merito.

Grande successo al Quartiere Borbonico di Casagiove del Liceo Artistico San Leucio 2

Il connubio tra due reti importanti – ha dichiarato la preside Immacolata Nespoli – quella dei Licei Artistici e la Tam (Tessile Abbigliamento Moda) ha visto lavorare le nostre allieve e i nostri allievi sul cambiamento climatico e il dolore, figlio più che mai, in questo momento storico, proprio della guerra e della violenza di genere. Temi, pensieri e riflessioni che sono stati coniugati in chiave artistica, mettendo in moto i vari indirizzi del nostro Liceo e il risultato, di cui andiamo tutte e tutti fieri è stato uno spettacolo d’arte fatto di creatività”.

La dirigente scolastica ha concluso con un sentito ringraziamento ai volontari e agli artisti che hanno lavorato sodo per organizzare una serata indimenticabile. “Crescere con la cultura e l’arte è un’opportunità unica, che noi del Liceo Artistico siamo fieri di promuovere e sostenere“, ha dichiarato il dirigente scolastico.