Grazzanise, nella zona dell’agro rinvenuti cumuli di rifiuti smaltiti illecitamente tra cui anche amianto

Nella mattinata di domenica nel corso di un vedettaggio ambientale da parte dei volontari dell’Associazione D.E.A, effettuato in agro del territorio di Grazzanise, ai margini di una stradina che attraversa le terreni agricoli, su due punti diversi individuabili ai margini della su menzionata stradina si accertava la presenza di numerose lastre ondulate in fibrocemento contenete verosimile amianto.

Le lastre a vista si presentavano parzialmente rotte ,ed esposte agli agenti atmosferici,e in parte riverse fosso scolmatore, i M.C.A ivi presenti evidenziavano segni di sfaldature, muffe e licheni e in alcuni punti si evidenziava una potenziale perdita di materiale polverulento, il materiale ivi presente a vista si quantificava in una volumetria approssimativa di circa 150/200mq, molto probabilmente proveniente da lavoro nero; oltre a ciò si costatava la presenza di notevoli quantitativi di sfalci di potature, residui di materiali combusti e altri materiali eterogenei .