“Ice to meet you”: dulcis in fundo con l’albicocca casertana

Caserta – Grande successo per “ICE TO MEET YOU”, la festa del Gelato artigianale di Alta Qualità che fino a domani porterà l’eccellenza del principe dei dolci estivi in Piazza Gramsci. Questa mattina, i maestri gelatieri hanno voluto rendere omaggio alla Festa della Repubblica con i gusti alla menta, fragola e limone, una sorta di gelato tricolore che ricorda la bandiera italiana.

La terza edizione di  “ICE TO MEET YOU” (organizzata dal “Movimento Turismo del cioccolato e delle eccellenze italiane”, in collaborazione con “Tanagro Legno Idea” e con il patrocinio del Comune di Caserta, si concluderà ponendo i riflettori su uno dei frutti più apprezzati del nostro territorio: l’albicocca casertana. Il prodotto – la cui coltivazione si concentra soprattutto nell’area delle Colline Sessane, in quelle costiere del Vulcano di Roccamonfina e nell’Agro Aversano – verrà lavorato magistralmente fino a diventare una gustosa coppa di gelato.

Ma quest’anno i gelatieri si contenderanno non solo il Premio Qualità per il miglior gelato artigianale, ma anche il titolo del Miglior Gusto dell’estate. Essi, infatti, hanno realizzato una ricetta creata appositamente per la festa del gelato di Caserta. Questi i gusti in gara per l’estate 2018:  il gelato Mandalì (mandarino e limone); Greco White e Rocher (variegato con cioccolato bianco e rocher); Quella di Noto (mandorla della Val Di Noto profumata all’arancia); Profumi di Sicilia (ricotta e pera con variegato al cioccolato e pistacchio).

Spetterà ad una giuria tecnica (presieduta dal maestro Angelo Grasso e composta da giornalisti, blogger, esperti e studenti dell’Istituto Paritario Alberghiero “L. Veronelli” di Caserta), valutare il gelato, per le due categorie in concorso, dove dovrà esserci rispondenza del sapore rispetto alla materia prima, equilibrio di grassi e zuccheri, persistenza del sapore, sensazioni al palato di grasso o asciutto.

A porre l’accento sulla qualità dei prodotti artigianali sarà il maestro Angelo Grasso che domenica 3 giugno, alle ore 16, terrà il laboratorio all’aperto “Così diventa Gelato, granita e sorbetto”, tre prodotti completamente diversi fra loro e la cui preparazione segue regole molto precise. Da non perdere, inoltre, lo show cooking con lo Chef Dino Russo, alle ore 18, con “l’Antipasto con il gelato gastronomico”.

Una tre giorni che non si limita ad una mera degustazione, insomma, ma che valorizza sapientemente uno dei dolci più apprezzati dagli italiani.

 

 

Loading...