Ieri sera al Pinto di Caserta un’ottima Casertana travolge il Bisceglie per 3-0

Credit Photo CasertanaFc.it

KO tecnico per la Casertana che al Pinto stritola per 3-0 il timido Bisceglie. Falchetti mai intimoriti pur con la testa alla difficile trasferta di Catanzaro.

PRIMO TEMPO
La Casertana azzanna la gara fin dai primi secondi, con Zito che può sbloccarla in tempo record salvo un bell’intervento di Vassalo.
Il portiere del Bisceglie cala la saracinesca per una 20ina abbondante di minuti, salvo poi abdicare all’incornata del solito Rainone. Vantaggio meritatissimo per una Casertana in assoluto controllo e che chiude la gara già a fine primo tempo con il raddoppio del solito Castaldo in tap-in su assist prodigioso di Padovan.

Il primo tempo si chiude 2-0 e forse al Bisceglie va bene cosi’.

SECONDO TEMPO
Il Bisceglie sembra aver mollato la gara ad inizio secondo tempo, tant’è che al settimo della ripresa arriva il 3-0: bellissimo spezzone di calcio tra Castaldo e Padovan che chiudono un triangolo che porta al gol dell’ultimo solo davanti alla porta. I Falchetti uccidono la gara e uccidono sportivamente l’avversario, e la gara scivola via senza ulteriori sussulti fino al fischio finale.

Ora attenzione al Catanzaro, perchè con una bella prestazione il terzo posto non è piu’ un sogno.

Non succede, ma se succede…

Loading...