Il Mercatino dell’Usato di Amica – Gruppo Palmesano a Caserta sabato 20 e domenica 21 aprile

Mercatino dell'Usato sabato 20 e domenica 21 aprile presso la sede di Caserta di Amica Gruppo Palmesano.
glp-auto-700x150
SANCARLO50-700
mywell
previous arrow
next arrow

Dopo il successo delle precedenti edizioni, torna il Mercatino dell’Usato, l’iniziativa della concessionaria Amica – Gruppo Palmesano dedicata alle auto usate e km0, con prezzi imbattibili e vantaggi esclusivi. Il Mercatino dell’Usato si terrà sabato 20 e domenica 21 aprile presso la sede di Caserta in Viale Carlo III 20, dalle ore 9:00 alle 19:30 con orario continuato.

Saranno oltre 500 le auto disponibili, usate ma anche a Km0, di tutte le tipologie e di tutti i marchi Stellantis ( Alfa Romeo, Fiat, Jeep, Fiat Professional, Lancia, Abarth, Peugeot, Opel, Citroen) e non solo.

lapagliara
sancarlolab-336-280
previous arrow
next arrow

Tutte le vetture esposte saranno certificate e garantite da Amica Gruppo Palmesano ed in pronta consegna. I prezzi speciali saranno bloccati soltanto per i due giorni del Mercatino dell’Usato. Dopo aver bloccato l’offerta e formalizzato il contratto d’acquisto, si potrà scegliere di ritirare l’auto presso la sede del Gruppo Palmesano più vicina.

Inoltre, sarà possibile approfittare della promozione Amica Experience Gold che prevede fino a 10.000€ di vantaggi grazie alla polizza Furto e Incendio per 48 mesi, 2 tagliandi Amica Care inclusi nell’offera e fino ad 8 anni di garanzia con il programma Valore Amica.
Qui la pagina relativa all’iniziativa del Mercatino dell’Usato.

Qui la pagina dedicata all’iniziativa.

Le sedi di Amica – Gruppo Palmesano sono a Caserta, Teverola, Santa Maria Capua Vetere, Capua, e quella appena inaugurata di Casoria.

Il mercato delle auto usate in Italia ed in Campania

In Italia per ogni 100 autovetture nuove ne sono state vendute 162 usate a marzo 2024. La Campania rimane la regione del Sud Italia dove si vendono più veicoli usati.

Su base nazionale, le auto che hanno totalizzato un maggior numero di passaggi di proprietà nel mese scorso sono ancora quelle alimentate a benzina e gasolio, mentre hanno registrato una discreta crescita anche i passaggi di proprietà delle ibride a benzina, ora a quota 8,5% sul totale, e delle auto a GPL, a quota 7,5% sul totale.