Il miglior panettone non artigianale costa solo 5 euro e si trova al supermercato

Il miglior panettone non artigianale costa solo 5 euro e si trova al supermercato
SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Ecco le classifiche stilate da Altroconsumo sui grandi lievitati del Natale: i panettoni e i pandori

Il profumo del panettone o del pandoro appena sfornati inebria i nostri sensi, immergendoci in un’esperienza gustativa unica. Ma in questo mondo moderno, dove la qualità delle materie prime fa la differenza, come possiamo assicurarci di scegliere il prodotto migliore?

Altroconsumo ci viene in aiuto, fornendoci la classifica dei migliori panettoni e pandori presenti in GDO. Con questa guida, possiamo fare la scelta giusta e goderci appieno il Natale. E non è solo questione di gusto.

glp-auto-336x280
lisandro

Grazie ai test di laboratorio, possiamo essere sicuri che i prodotti contenuti nella lista rispettino i disciplinari di produzione e le qualità fisiche. Ma è l’assaggio che fa la differenza, e i giudici di Altroconsumo, composti da pasticceri e consumatori, hanno valutato sapore, aspetto e consistenza.

Il risultato del test sui pandori ha visto il pandoro Magnifico di Tre Marie confermarsi come il migliore del test, mentre il pandoro Conad è stato giudicato il prodotto con il miglior rapporto qualità-prezzo.

Per quanto riguarda i panettoni, il massimo punteggio è stato ottenuto dal panettone basso Le Grazie di Esselunga, mentre il Duca Moscati di Eurospin è stato giudicato il prodotto con il miglior rapporto qualità-prezzo.

Altroconsumo ha anche fornito indicazioni utili per la degustazione casalinga dei pandori e dei panettoni: il profumo di uova, burro e vaniglia dovrebbe contraddistinguere sia i prodotti artigianali che quelli commerciali, mentre il colore dorato e la morbidezza tipica di questi dolci ne hanno fatto da sempre un prodotto molto apprezzato.

Il lavoro di Altroconsumo è stato concreto e mirato a indirizzare i consumatori verso un acquisto consapevole, nella consapevolezza che la qualità delle materie prime sia sempre più importante nella scelta dei prodotti alimentari.

I PANDORI

  1. Tre Marie – Il pandoro Magnifico /13,09 euro – 1 kg – 74 punti
  2. Conad – Pandoro / 4,23 – 1 kg – 72 punti
  3. Bauli – Il pandoro di Verona / 7, 36 – 1 kg – 71 punti
  4. Paluani – Pandoro di Verona Ricetta classica / 5,99 – 1 kg – 65 punti
  5. Carrefour – Extra pandoro / 5,49 – 1 kg – 63 punti
  6. Melegatti – Il pandoro originale Verona / 6,55 – 1 kg – 63 punti
  7. Loison – Pandoro Classico / 17,80 – 1 kg – 63 punti
  8. Balocco – Il pandoro / 5,06 – 750gr – 62 punti
  9. Maina – Il pandoro / 5,28 – 750 gr – 62 punti
  10. Favorina (Lidl) – Pandoro classico / 4,69 – 1 kg – 59 punti

I PANETTONI

  1. Esselunga – Le Grazie panettone basso / 4,99 – 1 kg – 71 punti
  2. Coop – Panettone classico / 6,18 – 1 kg – 67 punti
  3. Vergani – Il panettone milanese / 11,90 – 1 kg – 64 punti
  4. Bauli – Il panettone classico / 6, 91 – 1kg – 64 punti
  5. Giovanni Cova&C. – Panettone classico / 14,40 – 1kg – 63 punti
  6. Maina – Il panettone / 5,95 – 1kg – 63 punti
  7. Galup – Panettone Milano / 19,80 – 1 kg – 62 punti
  8. Duca Moscati (Eurospin) – Panettone classico / 4,16 – 1 kg – 62 punti
  9. Balocco – Il panettone / 4,95 – 750 gr – 62 punti
  10. Motta – Il panettone originale / 6,36 – 1 kg – 62 punti
  11. Paluani – Panettone soffice ricetta classica / 5,97 – 1 kg – 61 punti
  12. Tre Marie – Il panettone milanese / 12,89 – 1 kg – 59 punti