Iniziati oggi i lavori a corso Giannone: il Parco Reale della Reggia di Caserta avrà un nuovo ingresso

Ingresso Reggia di Caserta - Corso Giannone
SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Come annunciato nei giorni scorsi, sono partiti oggi i lavori che coinvolgono gli alberi del Parco Reale della Reggia di Caserta e la cancellata che insiste su corso Giannone, lavori che hanno richiesto la sinergia tra il Comune di Caserta e l’istituto museale. Inoltre, sarà realizzato il nuovo ingresso per il Parco Reale:

“Un ingresso strategico quello di piazzetta Sant’Antonio, che rappresenta una connessione tra Reggia e Città alla quale si lavora da anni. Il Sindaco Carlo Marino e la Direttrice della Reggia Tiziana Maffei hanno operato in sinergia attraverso tavoli di concertazione sul tema del Turismo, al fine di raggiungere questo risultato.

glp-auto-336x280
lisandro

Sono in corso i lavori di riqualificazione per la valorizzazione della componente vegetale, il restauro della componente architettonica relativa alla cancellata e alle murature, dopo che il Comune ha provveduto a svolgere interventi sull’impianto di illuminazione di Corso Giannone.

L’accesso ai giardini della Reggia di Caserta da piazzetta Sant’Antonio prevederà anche un punto di distribuzione automatizzata dei biglietti”. Così su legge sulla pagina Facebook ufficiale del Comune di Caserta.

Così ha commentato il sindaco Carlo Marino: “In questi anni abbiamo costruito una sinergia con Tiziana Maffei, che ci ha visto collaborare per costruire Reggia e città uniti.
L’inizio dei lavori per Il restauro della cancellata e delle murature di Corso Giannone dopo che il comune aveva ripreso l’illuminazione, lo spostamento dell’ingresso dalla città alla Reggia di fronte alla chiesa di San Antonio dove verrà realizzato anche un punto di distribuzione automatizzata dei biglietti è il frutto di incontri sul tavolo turismo, di sopralluoghi fatti negli orari più strani, nella progettazione condivisa e nella voglia di creare sempre di più un accoglienza turistica che coinvolga la città .
Andiamo avanti in un cammino comune e condiviso che mette al centro decoro e bellezza”.

Così, invece, il vicesindaco Emiliano Casale: “Lunedì iniziano i lavori di riqualificazione dell’ingresso da corso Giannone della nostra Reggia! Una notizia davvero bellissima per la nostra città che dopo tanti anni riavrà nuovamente un ingresso dignitoso per il parco di Palazzo Reale.

I lavori dureranno 240 giorni e prevedono, tra le altre cose, uno spostamento dell’ingresso al parco in piazzetta Sant’Antonio oltre ad una intera digitalizzazione dei servizi e della biglietteria.

Si tratta di un segnale importante che io da assessore ho promosso in tutti i tavoli del turismo a cui ho partecipato. La sinergia fra istituzioni c’è e funziona e il fatto che la Reggia di Caserta, nella persona della Direttrice Maffei, abbia preso a cuore questa proposta mi rende davvero orgoglioso perchè sono certo che con questi lavori quest’ingresso tornerà al suo antico splendore”.