Il Premio “Luigi Vanvitelli”, promosso dal Rotary Club Caserta, quest’anno anche al regista Matteo Garrone

Premio Luigi Vanvitelli al regista Matteo Garrone
glp-auto-700x150
mywell
previous arrow
next arrow

A Caserta, lunedì 20 maggio, si terrà la cerimonia di consegna del prestigioso Premio “Luigi Vanvitelli” promosso dal Rotary Club Caserta Luigi Vanvitelli, sotto la guida del presidente Gianluca Parente. Questa importante riconoscimento, giunto alla sua quarta edizione, viene assegnato a personalità di spicco legate alla città di Caserta, che hanno dato lustro al territorio con il loro talento, le loro opere o la loro vita.

Quest’anno, i premi saranno conferiti a Matteo Garrone, pluripremiato regista, a Mamadou Kouassi, concittadino casertano che ha ispirato la storia del film “Io Capitano” e ha collaborato alla sceneggiatura, all’artista Luigi Esposito, noto come Gigi del famoso duo comico Gigi e Ross, e, in memoria, al maestro Elvio Accardo.

sancarlolab-336-280
sancarlolab-336-280
previous arrow
next arrow

Alla cerimonia sono state invitate autorità rotariane, civili e religiose. Il premio “Luigi Vanvitelli”, che prende il nome dal Rotary Club che lo ha istituito quattro anni fa, consiste in una medaglia commemorativa in bronzo, realizzata appositamente per il Rotary Club Caserta Luigi Vanvitelli dall’artista casertano Don Battista Marello.

Nella prima edizione, il premio è stato assegnato al professor Antonio Giordano, fondatore dello Sbarro Institute, a Giancarlo Nicoletti, Rettore dell’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli, a Mons. Pietro Lagnese, Vescovo della Diocesi di Caserta, e al professor Massimo Franco, ordinario di Organizzazione aziendale dell’Università degli Studi Federico II di Napoli.

Nella seconda edizione, i riconoscimenti sono andati all’allenatore di pallacanestro ed ex cestista casertano Nando Gentile e a Raffaele Fontana, fondatore dell’azienda vitivinicola Tenuta Fontana. Lo scorso anno, sono stati premiati il direttore del Mattino Francesco de Core, lo scrittore Maurizio de Giovanni e l’architetto Stefano Boeri.

L’appuntamento è fissato per le ore 19 presso l’Hotel dei Cavalieri in piazza Vanvitelli a Caserta.