Inaugurata Mia Sposa, la fiera del settore wedding al Medì di Teverola

Le modelle Martina Petitta e Viviana Matteucci.
SANCARLO50-700
delpicar700
ENJOY1
previous arrow
next arrow

Teverola – C’era l’atmosfera delle grandi occasioni il pomeriggio di sabato 1° ottobre al Medì Shopping Center per l’inaugurazione di “Mia Sposa”, la fiera del settore wedding che si svolge per il secondo anno consecutivo negli spazi del centro commerciale di Teverola.

Alla cerimonia di apertura erano presenti, tra gli altri, il sindaco di Teverola Tommaso Barbato; il parroco Don Antonio Lucariello; il direttore del Medì Shopping Center Marco Aldanese; Marcello Damiano, CEO e Founder di Mia Sposa.

Sono stati protagonisti dell’inaugurazione i ragazzi speciali dell’Associazione e centro riabilitativo per l’età Evolutiva Aps di Pomigliano D’Arco, associazione sostenuta da Mia Sposa. La serata è stata chiusa dalla sfilata di “Olympia Sposa” che ha mostrato in anteprima gli abiti della collezione 2023.

In programma dall’1 al 9 ottobre 2022, Mia Sposa è la prima grande fiera della stagione nel casertano dedicata al settore dei matrimoni. Il claim dell’edizione 2022 è “Coraggio, ama!”. Le aziende coinvolte sono oltre 120 disposte in oltre 8mila metri quadri di tensostruttura.

Non solo atelier di abiti da sposa e da sposo tra gli espositori ma anche fotografi, fioristi, hair stylist, make up artist, musicisti, catering, wedding planner, arredamento, location per cerimonie, agenzie di viaggi, autonoleggio e bomboniere. Già dalla prima giornata Mia Sposa ha registrato una grandissima presenza di pubblico, in particolare di coppie di futuri sposi intenti a progettare e pregustare il proprio matrimonio.

A margine dell’inaugurazione, il fondatore di Mia Sposa Marcello Damiano ha dichiarato: “Il settore wedding dopo la pandemia è migliorato perché tutti – sia i fornitori che gli espositori sia i clienti – hanno percepito che bisogna avere rispetto per l’amore e per il lavoro. Tutti si sono adeguati e si prevede che nell’arco dei prossimi 3 anni ci sarà un incremento dei matrimoni del 60%. La nuova edizione di Mia Sposa è più frizzante innanzitutto: abbiamo fatto un ingresso spettacolare e siamo cresciuti di circa il 20% in confronto all’anno precedente”.

Così invece Marco Aldanese, direttore del Medì: “Siamo arrivati alla seconda edizione, Mia Sposa fa parte di un progetto di rilancio del Medì. Questa inaugurazione, così come tutta la fiera, è stata davvero molto ben curata da Marcello e da tutta la sua squadra. Vedo tanti giovani, e questo mi fa ben sperare per il futuro, che si affacciano all’avventura del matrimonio.

Il Medì prossimamente avrà delle nuove aperture e poi ci saranno tante altre sorprese. Sono tempi duri, mi riferisco alla pandemia ed alla guerra, ma con tanto impegno e tanta buona volontà supereremo anche queste tragedie”.

Mia Sposa è visitabile dal lunedì al sabato dalle ore 16:30 alle 21:30 e domenica dalle 10 alle 22:30. Nei fine settimana sono in programma sfilate ed eventi. Per le coppie di futuri sposi è possibile scaricare il biglietto gratuito sul sito https://miasposa.it/.