Incendio doloso alla scuola di Casapesenna, individuati i tre responsabili, tutti minorenni

Sono stati individuati i responsabili dell’incendio doloso appiccato l’11 maggio scorso alla palestra dell’Istituto comprensivo di Casapesenna, si tratta di tre minorenni tra i 14 ed i 15 anni di età.

I tre sono stati individuati dai Carabinieri di San Cipriano d Aversa grazie all’ausilio delle telecamere di videosorveglianza ubicate nei pressi della scuola elementare. Si tratta di tre giovanissimi tutti residenti a Casapesenna, nessuno dei quali alunno del plesso scolastico danneggiato.

Per questa bravata, commessa per futili motivi, i tre ragazzi sono stati denunciati a piede libero dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei minorenni di Napoli.
I tre, incalzati dai Carabinieri, hanno ammesso la loro colpevolezza ma non hanno saputo dare una motivazione al loro gesto che ha arrecato danni alla scuola di Casapesenna quantificabili in circa 30 mila euro.