Incidente a Santa Maria Capua Vetere nella notte tra sabato e domenica

Santa Maria Capua Vetere – Un boato improvviso ha svegliato i residenti di corso Aldo Moro a Santa Maria Capua Vetere intorno alle ore 5:00 di domenica 13 marzo. Il conducente di una Renault Clio bianca ha perso il controllo della propria vettura e si è schiantato contro un lampione all’altezza del civico 191 abbattendo anche il parcometro adiacente.

L’uomo, un giovane italiano, è sceso dall’automobile semi distrutta apparentemente illeso ed inveendo fragorosamente. Nella vettura, a quanto risulta, non c’erano altri passeggeri e nel sinistro non sono rimaste coinvolti altri veicoli.

La dinamica dell’incidente rimane da chiarire soprattutto in considerazione del fatto che il tratto di strada in cui si è verificato il sinistro è rettilineo e privo di impedimenti. Non è da escludere che il conducente guidasse sotto l’effetto dell’alcol.

Sul posto sono tempestivamente intervenuti, oltre ai sanitari del 118, anche le forze di polizia per le rilevazioni del caso. Domenica mattina è stato necessario anche l’intervento dei tecnici inviati dal Comune per rimuovere il lampione ed il parcometro pericolanti.