Individuato l’uomo che ha investito un ciclista e poi è scappato: la vittima è morta a due giorni dall’incidente

glp-auto-700x150
sancarlo
previous arrow
next arrow

Sant’Arpino (Caserta) – I carabinieri di Sant’Arpino hanno deferito in stato di libertà per omicidio stradale, fuga del conducente ed omissione di soccorso il 47enne E.L., residente a San Giorgio a Cremano, in provincia di Napoli.

I militari dell’Arma nel corso delle indagini sono riusciti a raccogliere gravi indizi di colpevolezza a carico dell’uomo, colpevole di aver investito il 71enne di Succivo Gaetano Moschetti, che si trovava in sella alla sua bicicletta nel momento dell’incidente. Il tragico episodio è avvenuto l’8 marzo scorso in via Giovanni Paolo II, a Sant’Arpino.

lisandro
lapagliara
SanCarlo50
previous arrow
next arrow

I carabinieri durante gli accertamenti hanno eseguito il sequestro penale del casco e del motoveicolo di proprietà dell’uomo. Il 47enne avrebbe investito, proprio mentre era a bordo del mezzo, il signor Moschetti, deceduto poi due giorni dopo, il 10 marzo, all’ospedale Cardarelli di Napoli per le gravissime lesioni riportate nell’impatto.