Infiltrazioni d’acqua nel tetto, chiudono 4 sale operatorie all’ospedale di Maddaloni

Maddaloni (Caserta) – Ancora un disagio coinvolge il settore della sanità casertana e, di conseguenza, i cittadini. Nelle scorse ore è stata ordinata dal direttore sanitario Mario Borrelli, al termine di una riunione, la chiusura di quattro sale operatorie dell’ospedale di Maddaloni a causa di infiltrazioni d’acqua nel tetto.

Un problema che a quanto pare esisteva già e si è aggravato nei giorni scorsi comportando l’inevitabile sospensione delle attività chirurgiche, sia d’urgenza che di routine. Cancellati inoltre tutti gli interventi che si sarebbero dovuti svolgere in day surgery.

Per poter ripristinare le regolari attività sarà necessario completare i lavori: dovranno essere coibentati il tetto e le tubazioni del sistema di condizionamento e bisognerà anche bonificare le sale operatorie in cui si sono verificate le infiltrazioni.

Loading...