Ingenti danni a Caserta: colpa del maltempo o della scarsa manutenzione?

Foto tratta dal gruppo Ciochevedoincittà

Caserta – Lo scorso pomeriggio tutta la provincia di Caserta è stata colpita da una forte tromba d’aria e oggi ci troviamo per l’ennesima volta a fare la conta dei danni provocati dalle avverse condizioni meteorologiche. Il maltempo ha creato molti disagi alla viabilità, non solo campana.

La stazione ferroviaria di Caserta, infatti, a causa di un incendio divampato in seguito alla caduta di un fulmine, è rimasta fuori servizio e la sospensione della circolazione dei treni ha portato non poche difficoltà per i viaggiatori. Oltre ad alcuni tetti pericolanti, molte strade sono state bloccate dalla caduta di alberi e rami che avrebbero anche potuto mettere a repentaglio la salute delle persone, come nel caso del ragazzo casertano morto schiacciato da un albero a Napoli.

Campagna di sensibilizzazione IO NON RISCHIO

È chiaro che il clima stia cambiando e la protezione civile sta divulgando la campagna “IO NON RISCHIO” per sensibilizzare l’Italia sulle buone pratiche per ridurre gli effetti dei rischi naturali a cui è soggetta. È altrettanto evidente, però, che le allerte meteo vengano talvolta sottovalutate.

Un’ondata di maltempo sta colpendo l’Italia, e questo è un fatto. Adesso sta alle regioni, ai Comuni e a tutti gli organi di competenza utilizzare i giusti mezzi per ridurne l’impatto non soltanto sulle cose, ma soprattutto sulle persone.

Nel 2018 la sicurezza a Caserta dovrebbe essere scontata, eppure non è ancora così ovvio scendere di casa senza correre il rischio, con una tromba d’aria, che rami o calcinacci ci finiscano in testa. Le cattive condizioni atmosferiche portano delle conseguenze, è vero, tuttavia, se ci fosse più manutenzione delle facciate dei palazzi storici, se gli alberi venissero controllati e potati periodicamente e se si badasse di più al mantenimento e alla messa in sicurezza degli edifici pubblici, probabilmente molte tragedie sarebbero state scampate. I danni, dunque, possono essere limitati in qualche modo: una maggiore cura ridurrebbe certamente alcune catastrofiche conseguenze.