Folle inseguimento sulla Domitiana, arrestato un 27enne albanese

Baia Domizia (Caserta) – Inseguimento folle ieri sulla SS Domitiana. I carabinieri di Baia Domizia alla fine sono riusciti ad arrestare il 27enne di origine albanese Namik Skarra, che ha opposto una lunga resistenza. L’uomo era a bordo di una Citroen C3 in compagnia di un’altra persona e al km 11.800 della strada statale non si è fermato all’alt imposto dai carabinieri: è iniziato così un lungo inseguimento che si è protratto per circa 7 chilometri fino a quando, pressate dai carabinieri, le due persone a bordo hanno arrestato la marcia del veicolo tentando di proseguire la fuga a piedi nelle campagne circostanti.

Il 27enne essendo stato raggiunto ha colpito con un calcio il militare che lo aveva inseguito causandogli lievi lesioni: poi è stato definitivamente bloccato. La Citroen risulta radiata dal giugno 2017 ed è stata quindi sottoposta a sequestro: l’arrestato invece sarà giudicato con rito direttissimo.