“Insieme per dire basta!” sabato 25 novembre al Liceo Scientifico “Nino Cortese” di Maddaloni

termotecnica-2023
termotecnica-2023
previous arrow
next arrow

Maddaloni – “Insieme per dire basta!” è il titolo dell’assemblea indetta sabato 28 novembre dagli studenti del Liceo Scientifico “Nino Cortese” di Maddaloni, capeggiati da Vittorio di Sena, per ricordare Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne, ricorrenza istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, tramite la risoluzione numero 54/134 del 17 dicembre 1999, per commemorare la vita, l’attivismo e soprattutto il coraggio di 3 sorelle: Patria, Maria Teresa e Minerva Mirabal, anche soprannominate “mariposas”, ovvero farfalle, che combatterono per la libertà del loro paese e che venero deportate, violentate e uccise il 25 novembre 1960 nella Repubblica Dominicana.

Il dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli studi della Campania “Luigi Vanvitelli”, con sede in Caserta e guidato dal direttore Francesco Eriberto d’Ippolito, parteciperà attivamente alla tavola rotonda in programma per le ore 9 nell’aula magna, dove la dirigente scolastica Daniela Tagliafierro accoglierà ospiti, relatori ed esperti, tra i quali il docente universitario Aldo Amirante, delegato alla Terza Missione di Scienze Politiche dell’UniVanvitelli, che concluderà i lavori.

GPL-AUTO
lapagliara
lapagliara
previous arrow
next arrow

La tavola rotonda sarà coordinata dalla criminologa e giornalista Francesca Beneduce, con gli interventi di Amirante, di Pina Pascarella, presidente dell’associazione “Donare è….amore”; di Lucia Cerullo, presidente dell’associazione “Rise up”; di Alessandra Vigliotti, docente, e dell’editore Giuseppe Vozza. Nel corso della mattinata verrà presentato il libro “Il Mare è rosa”, scritto a quattro mani da Vigliotti e Cerullo, che hanno ideato e curato il progetto per conto dell’associazione “Rise Up”.