Intensa attività dei Vigili del Fuoco di Caserta: effettuati diversi interventi in poche ore

Intensa attività dei Vigili del Fuoco di Caserta
glp-auto-700x150
sancarlo
previous arrow
next arrow

Oggi, il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Caserta è stato impegnato in diversi interventi di rilievo. Tra questi, due meritano particolare attenzione per la loro importanza.

Il primo intervento si è verificato questa mattina nel comune di Casal di Principe, in via Giorgio la Pira. La squadra del distaccamento di Aversa è stata chiamata a spegnere un incendio che si era sviluppato in uno sgabuzzino di un appartamento al primo piano. Grazie alla tempestività dell’intervento dei Vigili del Fuoco, l’incendio è stato circoscritto alla stanza in fiamme, senza coinvolgere il resto dell’appartamento.

lisandro
lapagliara
SanCarlo50
previous arrow
next arrow

Il secondo intervento è stato caratterizzato da un soccorso ad una persona coinvolta in un incidente sul lavoro nel comune di Castel Volturno, lungo la Domiziana. L’incidente è avvenuto in un cantiere per la posa dei cavi per la fibra ottica.

I Vigili del Fuoco sono intervenuti prontamente per liberare un uomo di 62 anni, rimasto incastrato in una benna impastatrice. Purtroppo, nonostante gli sforzi dei soccorritori e l’arrivo tempestivo del servizio di emergenza medica, l’uomo è stato dichiarato deceduto.

Questi interventi dimostrano l’importanza e l’efficacia del lavoro svolto dal Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Caserta. Le squadre di professionisti sono sempre pronte a rispondere alle emergenze e a mettere in atto tutte le necessarie azioni per garantire la sicurezza dei cittadini.