Internazionali Femminili di Tennis Città di Caserta, primi verdetti nella giornata di martedì

Camilla Rosatello. Foto di Gennaro Buco.
glp-auto-700x150
mywell
previous arrow
next arrow

Primi verdetti dal main draw della 34esima degli “Internazionali Femminili di Tennis Città di Caserta – Trofeo Cogepa” con montepremi da 60.000 dollari, in corso di svolgimento sui courts del Tennis Club in via Laviano 1 a Caserta.

Nella giornata di martedì sono iniziati i primi incontri dei sedicesimi del tabellone finale e degli ottavi del tabellone del doppio.

lucabrancaccio
lapagliara
glp-auto-336x280
previous arrow
next arrow

Nel draw che designerà colei che iscriverà il suo nome nell’albo d’oro della manifestazione, vince la sua prima partita la cuneese Camilla Rosatello, finalista nell’edizione del 2022 che ha superato senza problemi la tennista del Burundi Sada Nahimana in due set con il punteggio di 6-2; 6-4; passa agli ottavi anche l’estone Elena Malygina che batte in due set con il punteggio di 6-4; 6-3 Lisa Pigato atleta della Società Canottieri Casale Monferrato.

Molto combattuto il match tra la statunitense Halley Baptiste e la francese Selena Janicijevic vincitrice del torneo di Sopo Colombia lo scorso 2 aprile sulla francese Suzan Lamens. Ha prevalso la giocatrice statunitense in due set con il punteggio di 6-7; 6-0.

Tre set sono serviti alla brasiliana Gabriela Ce per avere ragione della statunitense Christina Rosca 2-6, 6-0, 6-0. Nel pomeriggio inoltrato il debutto della numero uno del torneo l’estone Kaia Kanepi opposta alla giapponese Misaki Doi.

Ai quarti del tabellone del doppio è già approdata per sorteggio la coppia composta dalla greca Despina Papamichail e da Camilla Rosatello.

Hanno guadagnato il passaggio l’indiana Prarthana Thombare e l’indonesiana Jessy Rompies che hanno vinto in due set 6-4; 6-4 su Anastasia Kovaleva e Ksenia Zaytseva. Sconfitta per la palermitana Anastasia Abbagnato abbinata alla bolognese Jennifer Ruggeri in tre set con il punteggio di 4-6; 7-6; 8-10 contro la coppia composta dalla rumena Oana Gavrila e dall’olandese Isabelle Haverlag.

Nel derby tutto italiano, fuori anche il duo composto dalle bresciane Chiara Catini e Anastasia Piangerelli che hanno perso in due set con il punteggio di 6-2; 6-4 contro le connazionali la lucchese Eleonora Alvisi e la palermitana Giorgia Pedone. In due set, con il punteggio di 6-4; 6-2, la coppia composta da Nuria Brancaccio e dalla burundese Sada Nahimana hanno superato la coppia italiana composta dalla toscana Beatrice Ricci e dalla genovese Denise Valente.

Non si sono è spenta la vasta eco della bella serata di lunedì – in cui si è tenuto il sorteggio del tabellone finale – ospitata presso la concessionaria Toyota, conclusa con il “welcome party” in onore delle tenniste partecipanti.

Nella serata di mercoledì 7 giugno, presso la sede sociale del Tennis Club Caserta è in programma una degustazione di prodotti tipici casertani con il contributo dei soci e la collaborazione di Coldiretti e Parco Regionale del Matese.

Tutte le partecipanti al torneo, i risultati ed i programmi del giorno sono consultabili all’indirizzo: https://www.itftennis.com/en/tournament/w60-caserta/ita/2023/w-itf-ita-07a-2023/.

Invece per seguire il video delle partite l’indirizzo: https://live.itftennis.com/en/live-streams/

Ogni pomeriggio collegamento dai campi in diretta con Radio Caserta TV sul web visibile all’indirizzo https://player.zerounocast.it/playeradiocasertatv.html, sulla pagina facebook e sul canale youtube.