Investita nella notte sulla Domiziana, muore una donna

Mondragone (Caserta) – Nella serata di mercoledì 3 gennaio ancora un episodio drammatico sulle strade della provincia di Caserta. Intorno alla mezzanotte sul tratto della Domiziana prossimo all’incrocio che porta all’ingresso del parco Ditellandia, a Mondragone, una donna è stata investita ed è morta poco dopo per le gravi ferite riportate.

Stando alle prime ricostruzioni la donna, di età compresa tra i 30 e i 40 anni e probabilmente proveniente dall’est Europa (non aveva con sé documenti) stava attraversando la strada completamente al buio quando è stata investita da una Nissan Micra, alla guida della quale c’era una giovane ragazza che non si è accorta in tempo della presenza della donna e non è riuscita ad evitare il tremendo impatto.
La conducente, che si stava dirigendo nel Lazio, si è fermata per prestare soccorso alla vittima ma nonostante l’immediato intervento del 118 non c’è stato nulla da fare.

Sul posto anche i carabinieri e il magistrato di turno del tribunale di Santa Maria Capua Vetere.