Involtini di salmone con skyr

glp-auto-700x150
SANCARLO50-700
mywell
previous arrow
next arrow

Lo skyr è un latticino magro fatto con il latte vaccino acido, molto simile allo yogurt greco. È originario dell’islanda e consumato fin dal medioevo. Tracce del consumo di questi prodotto sono venuti alla luce durante uno scavo archeologico risalente a mille anni fa. Si ottiene facendo coagulare il latte vaccino già scremato, con resti di skyr o da alcuni lactobatteri.

Si sta diffondendo il consumo di questo alimento in Italia, negli ultimi tempi, perché il prodotto è povero di grassi e ricco di fermenti lattici vivi, essenziali per il benessere della flora batterica intestinale. Si consuma sia come spuntino, arricchito da miele e frutta, sia in cucina come elemento acido per pesce o carne.

Ingredienti Per 2 persone
150 gr di salmone affumicato
150 gr di skyr
2 pomodori
Mezza cipollina fresca
2 cucchiai di maionese
2 fette di pan carrè
1 pizzico di sale

Preparazione
Tagliare a dadini sottili 1 pomodoro pelato e la mezza cipollina. Mescolare con lo skyr e i due cucchiai di maionese. Aggiustare di sale. Imbottire il salmone con un cucchiaio del composto e chiudere ad involtino. Servire con il resto della salsa, l’altro pomodoro tagliato sottile e triangoli di pan carrè’.

sancarlolab-336-280
sancarlolab-336-280
previous arrow
next arrow