#iorestoacasa ma…”: al via una iniziativa del Consiglio comunale delle ragazze e dei ragazzi di Caserta

Caserta – Venerdì 10 luglio, alle ore 18.00, presso la Sala Convegni del Centro Servizi Culturali di Sant’Agostino in via Mazzini, i componenti del Consiglio comunale delle ragazze e dei ragazzi, sostenuti dal presidente del Consiglio comunale Michele De Florio e dall’assessora alla Cultura e alle Pari opportunità Lucia Monaco, presenteranno l’iniziativa “#io resto a casa ma…” al sindaco Carlo Marino, ai consiglieri comunali, ai dirigenti scolastici e ai rappresentanti degli organi di informazione.

Si tratta di un video realizzato in favore dei minori profughi di guerra nei giorni della pandemia.

Insediatisi il 20 novembre scorso, Giornata Internazionale dei Diritti dell’ Infanzia, dopo due mesi di incontri e lavoro sotto la guida e il coordinamento della onlus L’Isola di Arturo sulla base di un protocollo d’intesa con il Comune, i giovani consiglieri si apprestavano a incontrare la Città per presentare le loro iniziative e il logo che avevano realizzato quando i loro programmi sono stati bloccati dall’Emergenza Coronavirus e dalla necessità del distanziamento sociale.

La loro passione, però, non è stata frenata dalle circostanze e i giovani componenti dell’organismo comunale hanno voluto avviare, in modalità remota, un percorso di respiro internazionale in favore dei loro coetanei. È stata sviluppata così la realizzazione di un video messaggio sociale, da loro stessi ideato, scritto e prodotto, per dar voce a tutti i bambini profughi che durante l’Emergenza Covid-19 sono stati trascurati dalla comunicazione dei media e dalla opinione pubblica.

Il video presentato venerdì pomeriggio a Sant’Agostino sarà diffuso in Rete dalla sera stessa, attraverso il canale Youtube della onlus L’Isola di Arturo e sui canali comunicativi del Comune di Caserta.