IV Edizione del Premio Melagrana Città di Caserta, la premiazione il 28 gennaio al Teatro Comunale

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Tutto pronto per il Premio Melagrana Città di Caserta, giunto alla IV edizione. La cerimonia di premiazione dei vincitori e consegna delle Menzioni Speciali si terrà sabato 28 gennaio 2023 alle ore 20.00 presso il Teatro comunale “Costantino Parravano” di Caserta.

La quarta edizione dell’evento letterario nazionale promosso dall’Associazione Melagrana in collaborazione con il Comune di Caserta e la Regione Campania, curato dalle Edizioni Melagrana, è giunto alle fasi conclusive. Questa quarta edizione ha visto una grande partecipazione con centinaia di opere pervenute dall’Italia e dall’estero.

Bruno-Cristillo-Fotografo
Terrazza Leuciana
Bruno-Cristillo-Fotografo
previous arrow
next arrow

I romanzi editi, i racconti e le poesie inedite, nonché le opere degli studenti, sono state recepite e selezionate dall’ampia platea di lettori valutatori ed infine valutate dalla qualificata ed attenta giuria, presieduta da Rino Malinconico, filosofo e scrittore.

Quest’anno sono quattro le sezioni a concorso: Narrativa e Romanzi editi; Narrativa inedita; Poesia; e una dedicata alle scuole superiori, Narrativa e Poesia ispirata alla figura di Pierpaolo Pasolini, in occasione del centenario della sua nascita.

Come di consueto, oltre alla premiazione dei finalisti del concorso letterario, l’Associazione Melagrana ha ritenuto di assegnare le Menzioni Speciali, premi destinati a personalità, associazioni o realtà, che si sono caratterizzate per l’impegno sociale a sostegno delle persone fragili, per la determinazione nel difendere la giustizia degli ultimi, per essersi schierati nella difesa dei beni comuni o di essere costruttori di comunità inclusive, contro ogni forma di discriminazione. Le Menzioni Speciali vogliono essere un riconoscimento per tutte quelle figure che in qualche modo sono affini alla vision di Melagrana, che consiste nella creazione della Pace e di un mondo migliore possibile.

Quest’anno, il tema dominante non poteva che essere la Pace; per questo motivo saranno premiate quelle realtà che quotidianamente la costruiscono tramite buone pratiche di comunità ed inclusione.

Per l’edizione 2022 sono state assegnate cinque Menzioni Speciali a: Nazionale Italiana Basket Sindrome di Down, Campione del Mondo 2022; Mediterranea Saving Humans, organizzazione No Profit impegnata su vari fronti, dal soccorso ai migranti, all’assistenza alla popolazione in Ucraina; Associazione YaBasta! – Restiamo umani, realtà associativa impegnata nell’accoglienza, nel mutuo soccorso e nella creazione di una comunità inclusiva; Francesco Malavolta, fotografo impegnato. Ha descritto con le foto la sofferenza dei rifugiati e le traversate in mare dei migranti; Ortika Street Art Festival, che, attraverso la grafica e le immagini, realizza opere capaci di incidere nelle coscienze di tutti noi: messaggi che parlano di inclusione, Pace, accoglienza.

Nel corso della serata, curata dal direttore artistico Ciro Castaldo (autore di Martini Cocktail e di Giancarlo Bigazzi, l’artigiano della canzone, editi da Edizioni Melagrana), si esibiranno artisti di fama nazionale: Franco Fasano, autore di centinaia di successi musicali, Francesca Alotta vincitrice del Festival di Sanremo 1992 e Mimmo Cavallo, fine ed impegnato cantautore.

L’accesso sarà libero e gratuito fino alla capienza massima prevista dalle normative vigenti. Appuntamento dunque a sabato 28 gennaio per una serata all’insegna della buona letteratura, della buona musica e dell’impegno sociale.