IX Festival della vita, Villa Fiorita protagonista all’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Capua

La Presidente del CdA, Raffaella Sibillo, sarà relatrice alla tavola rotonda sul tema "Vivere è Partecipare: la Centralità della Persona Umana nel Rapporto tra Medico e Paziente"

La Casa di Cura Villa Fiorita di Capua ed il suo management parteciperanno attivamente domani, sabato 26 gennaio, all’incontro sul tema: “Vivere è partecipare: la centralità della persona umana nel rapporto tra medico e paziente“, in programma alle ore 11:00 presso l’aula magna Cardinal Alfonso Capecelatro dell‘Istituto superiore di Scienze religiose di Capua.

La Presidente del Consiglio d’Amministrazione, Raffaella Sibillo, sarà relatrice dell’incontro che si inserisce nel programma del Festival della Vita, giunto alla sua nona edizione, che è un progetto culturale promosso dal Centro Culturale San Paolo Onlus (CCSP), con il supporto del Gruppo editoriale “San Paolo” e di altre realtà operative nazionali.

Al convegno porteranno i saluti il direttore dell’ISSR, Emilio Nappa; il dirigente scolastico del Liceo Pizzi di Capua, Enrico Carafa; il presidente dell’AVO Capua, Giuseppe Del Bene; il direttore del Festival della Vita, Raffaele Mazzarella; il docente universitario di Endocrinologia Bartolomeo Merola; l’ordinario della PFTIM sezione di San Tammaro nonché componente del comitato interuniversitario di Ricerca Biotica e membro dell’Istituto Italiano di Bioetica, Pasquale Giustiniani; il docente di Estetica teologica presso l’ISSR Santi Apostoli Pietro e Paolo di Capua, reverendo Pietro Duonnolo. Le conclusioni saranno affidate al presidente della fondazione Ghirotti e direttore di Rete TV 2000, Vincenzo Morgante.

Loading...