Juvecaserta: domani la sfida per il passaggio ai quarti di finale della Supercoppa

Il passaggio ai quarti di finale della Supercoppa è in palio nel confronto tra la XL Extralight Montegranaro e lo Sporting Club Juvecaserta, in programma domani, domenica 15 settembre, al Palasavelli di Porto San Giorgio. Le due squadre, infatti, attualmente sono appaiate in testa alla classifica, a punteggio pieno essendosi aggiudicate entrambi i confronti con San Severo e Roseto, ormai tagliate fuori dalla lotta per il passaggio del turno. A Porto San Giorgio, il confronto tra XL Montegranaro e Juvecaserta inizierà alle ore 18.00 e sarà diretto dalla terna composta dagli arbitri Moretti, Dionisi e Doronin.

Alla partita di domani la Juvecaserta si presenterà ancora priva del sostituto dell’infortunato Swann e solo all’ultimo momento potrà valutare se utilizzare o meno Dimitri Sousa. «Per noi – sottolinea coach Gentile alla vigilia dell’incontro – domani si alza ancora di più l’asticella perché affrontiamo una squadra che nelle prime due giornate di Supercoppa ha già dimostrato di essere un team molto competitivo per la categoria, oltre ad avere idee già molto chiare su quello che vogliono ricercare in campo.

La coppia di americani è di assoluto valore: Thomas ha ampiamente dimostrato in passato di essere uno dei migliori Usa della serie A2 e il lungo Thompson è dotato di grande energia ed atletismo. Il gruppo italiano è un bel mix di giocatori esperti e un po’ più giovani, ma pronti per essere protagonisti, come il 1999 Serpilli già entrato in pianta stabile nello starting five marchigiano. Noi – conclude Gentile – dobbiamo continuare nel nostro percorso di crescita. Già a San Severo si sono visti dei passi in avanti da parte della squadra, soprattutto in difesa, e questa è la cosa che ci interessa maggiormente. Ciò non toglie che ci teniamo a vincere al Palasavelli per continuare il nostro percorso in questa Supercoppa»