Decò Caserta, lettera aperta di coach Oldoini ai tifosi, in vista dei playoff che iniziano domenica

Cari Sportivi casertani,

ho ritenuto di scrivere questa nota a tutta una città verso cui provo un senso di profonda appartenenza; una città che mi ha dato tanto sia sotto il profilo umano che professionale. Quando mi è stata offerta l’opportunità di tornare a Caserta, mi è sembrato doveroso accettare la sfida per ricambiare l’affetto di tutti Voi.

Ora, cari Sportivi Casertani, dopo averVi ringraziato per il sostegno che ci avete offerto fino ad oggi, ritengo doveroso ricordare che, con i playoff che prendono il via domenica, è ancor di più necessaria la presenza fisica al palazzetto per poter aiutare con il proprio sostegno questi ragazzi, questa società storica dello sport italiano. L’intento è quello di viaggiare insieme verso un obiettivo importante, perché la storia sportiva di questa città insegna che insieme si può tutto, come vincere uno scudetto o raggiungere una promozione in Serie A, entrambe con la presenza massiccia di voi sostenitori anche fuori casa.

Io, per questo, chiedo a tutti coloro che hanno a cuore il basket casertano di riavvicinarsi a questi ragazzi, di ripopolare il palazzetto e di contribuire al successo e al raggiungimento del nostro obiettivo comune. Insieme è la parola chiave. Insieme potremo fare la differenza.

La Juvecaserta è la squadra dei casertani, che devono sentirsi orgogliosi di essere rappresentati dai professionisti attuali. Negli anni passano presidenti, allenatori, giocatori; l’unica costante sono i tifosi che devono avere ben impresso il concetto che c’è la maglia bianconera da difendere e da onorare.
Ed è per questo che Vi aspetto tutti a fianco della nostra squadra in quest’ultima e decisiva fase della nostra stagione cestistica.

Forza Juvecaserta