L.A.B.I.S. inaugura a Caserta, Laboratori Arte Biblioteca Inclusioni Scoperte

Il fantasiaologo Massimo Gerardo Carrese
SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Sabato 13 gennaio l’associazione di promozione sociale – ente del Terzo Settore L.A.B.I.S. apre la sede in via Tanucci 77. L.A.B.I.S. Laboratori Arte Biblioteca Inclusioni Scoperte

Tra gli ospiti che inaugureranno le attività 2024 il fantasiologo Massimo Gerardo Carrese, Marco Marino editor della casa editrice il Saggiatore e l’illustratore Giovanni Colaneri

lapagliara
sancarlolab-336-280
previous arrow
next arrow

Apre una nuova realtà culturale per la città di Caserta e si chiama L.A.B.I.S. il cui acronimo sta per Laboratori Arte Biblioteca Inclusioni Scoperte. Inaugura sabato 13 gennaio con una festa in via Tanucci 77, sede dell’associazione, e presenta alla città un programma articolato di incontri, laboratori, presentazioni.

Si parte dalle 10:30, con un laboratorio di letture e di poesie a cura della libraia Cinzia Crisci (Che Storia) e della maestra di scuole primarie Michela Savoia. Dalle 16:30 le attività sono rivolte a bambini e adulti. La presidente L.A.B.I.S. Rita Crisci presenta i soci fondatori e le attività culturali 2024 e inaugura la mostra IllustraMENTI dedicata alla memoria e accoglienza, visitabile gratuitamente fino al 25 febbraio.

A seguire l’incontro con Giovanni Colaneri, illustratore, autore del libro Che cos’è una sindrome pubblicato da Uovonero. Un albo illustrato che indaga una domanda complessa per cui non esistono risposte immediate. A seguire un laboratorio manipolativo per bambini a cura di Teresa Tartaglione: un percorso sensoriale per costruire un acchiapasogni in pasta di zucchero. Alle 18:30 L.A.B.I.S.

incontra il fantasiologo Massimo Gerardo Carrese, autore del saggio appena pubblicato dalla casa editrice il Saggiatore dal titolo Il grande libro della fantasia. Insieme all’editor del Saggiatore Marco Marino, dialogherà con i presenti sulle storie e caratteristiche della fantasia, dell’immaginazione e della creatività.

La giornata di inaugurazione si conclude con un brindisi e torta. Nel corso della giornata sarà possibile sottoscrivere la Tessera Soci LABIS 2024. Tutte le attività in programma sono gratuite e accessibili fino a esaurimento posti.