La AIR Campania ha consegnato altri dieci nuovi bus Iveco a metano

La AIR Campania ha consegnato altri 10 nuovi bus Iveco a metano
SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Presso la sede di AIR Campania a Caserta, sono stati consegnati 10 nuovi autobus, rappresentando un importante passo avanti nella modernizzazione del parco veicolare regionale. Questi mezzi, prodotti dalla Iveco e alimentati a metano, coniugano efficienza, comfort ed ecologia, rispondendo alle esigenze dei centri urbani.

Il modello Mobi, lungo 8 metri, si adatta perfettamente alle dimensioni dei centri urbani, offrendo fino a 32 posti, di cui 17 a sedere, e garantendo l’accessibilità a tutte le categorie di viaggiatori. Inoltre, i bus sono dotati di sistema di videosorveglianza e di informazione all’utenza, per assicurare un servizio sicuro e informativo.

glp-auto-336x280
lisandro

I nuovi autobus sono stati messi su strada per servire i bacini di Caserta ed Avellino, offrendo un’alternativa di trasporto pubblico locale efficiente e sostenibile. Questa consegna fa parte del piano di modernizzazione del parco veicolare regionale, voluto dalla Regione Campania, che ha già visto la consegna di 120 dei 244 pullman assegnati ad ACaMIR, l’azienda regionale di trasporto pubblico locale.

Grazie a queste nuove aggiunte, i cittadini della Campania potranno godere di un servizio di trasporto pubblico sempre più all’avanguardia, che risponde alle esigenze di mobilità delle diverse categorie di viaggiatori, contribuendo anche alla riduzione dell’impatto ambientale.

«Grazie al lavoro dell’Agenzia Campana per la Mobilità, che sta rispettando il cronoprogramma previsto dal piano di rinnovo delle flotte regionali, fortemente voluto dal presidente De Luca, abbiamo una flotta più giovane, più green e più efficiente. AIR Campania in tre anni è passata da un parco rotabile di 350 mezzi a 700 con un’età media di 9,4 anni rispetto ai 13,7 del 2021. Un vero e proprio balzo in avanti anche rispetto al dato nazionale sull’età media dei veicoli circolanti, che si attesta a 9,7 anni come confermato dai dati del centro studi ASSTRA», ha dichiarato l’amministratore di AIR Campania, Anthony Acconcia.

La costante modernizzazione del parco veicolare è un impegno concreto della Regione Campania per migliorare la qualità della vita dei suoi cittadini e promuovere uno sviluppo sostenibile del territorio.