La Ble Juvecaserta Academy supera Roccarainola e conserva la vetta

La Ble supera Roccarainola e conserva la vetta della classifica
glp-auto-700x150
mywell
previous arrow
next arrow

Impiega oltre metà partita la Ble Juvecaserta Academy per sbarazzarsi di un Roccarainola capace di sfruttare nei primi 20′ la poca aggressività difensiva dei padroni di casa. Ai bianconeri, infatti, è stato sufficiente, nella seconda parte della gara, imporre il maggior tasso tecnico e fisico nella propria metà campo per arginare gli ospiti e trovare efficaci spazi offensivi, sfruttati abilmente da Kuvekalovic (miglior realizzatore dell’incontro con 27 punti) e Bagdonavicius (per lui a referto 25 punti).

E così, in pochi minuti, si è passati dal -16 (35-51) al +4 (57-53) con un parziale di 22-2. La Ble ha iniziato la contesa con troppa sufficienza in difesa e di tanto ne ha profittato subito il Roccarainola partita con un 6-0 frutto dei canestri di Errico, Sipraga ed Auriemma e dei tanti errori in attacco dei padroni di casa. È stato Bagdonavicius, dopo ben 2’14”, a realizzare il primo canestro per i bianconeri.

lucabrancaccio
lapagliara
glp-auto-336x280
previous arrow
next arrow

Tutto il primo quarto, comunque, si è andato sviluppando sulla stessa falsariga con gli ospiti costantemente in vantaggio. Dopo 10′ erano solo 11 i punti realizzati dai casertani contro i 14 di un Roccarainola che aveva in Auriemma un efficace terminale offensivo.

E nel secondo quarto le cose non sono cambiate con gli ospiti sempre a condurre e con i padroni di casa imprecisi in attacco e poco aggressivi in difesa. Così Butti e compagni hanno continuato a guidare la contesa raggiungendo il doppio scarto di vantaggio sul 28-39; un divario in doppia cifra conservato fino all’intervallo lungo (33-43 al 20′).

Nei primi venti minuti di gioco i padroni di casa hanno tirato dal campo complessivamente con il 48% contro il 61% degli avversari. Moccia (6) ed ancora Auriemma hanno confezionato in avvio di terzo periodo un parziale di 8-2 che ha consentito al Roccarainola di raggiungere il massimo vantaggio (+16) prima della reazione dei casertani che hanno registrato le loro azioni nella propria metà campo e hanno trovato con maggiore precisione la via del canestro avversario.

Un’entrata più fallo di Kuvekalovic ed una conclusione di Markus hanno ridotto il distacco a 11 punti; poi, dieci punti consecutivi di uno scatenato Kuvekalovic ed un canestro più libero di Bagdonavicius hanno consentito a Caserta di azzerare il divario e passare in testa (57-53) chiudendo, poi, la terza frazione sul punteggio di 65-59.

L’ultimo periodo ha avuto poca storia con i padroni di casa che hanno trovato il vantaggio in doppia cifra con canestro più libero di Bagdonavicius (74-63) ed il +21 con una tripla di Greco (85-64) consentendo a coach D’Addio di poter mandare in campo negli ultimi minuti un quintetto composto da tutti under.

Ble Juvecaserta Academy – Roccarainola 89 – 66
(11-14, 33-43, 65-59

Ble Juvecaserta Academy: Mastroianni 6, Markus 10, Cioppa 7, Kuvekalovic 27, De Ninno 5, Greco 5.Bagdonavicius 25, Romanelli, Pisapia 2, D’Aiello, Pagano 1, Miraglia

Roccarainola: Laurenzi 9. Canale ne, Moccia 17, Butti, Sipraga 7, Canestrari, Auriemma 25, Errico 2, Marchese ne, Falco 6

Arbitri Leggiero di S. Tammaro e Moriello di Marcianise

Ble Juvecaserta: tiri da due 31/45 (69%), da tre 7/21 (33%), liberi 6/12 (50%), rimbalzi 34 di cui 6 offensivi, assist 18

Roccarainola: tiri da due 21/32 (66%), da tre 7/23 (30%), liberi 3/9 (33%), rimbalzi 29 di cui 3 offensivi, assist 19