La Casertana incassa un successo “a tavolino” a Trapani

Casertana presente al “Provinciale” di Trapani; assente ingiustificato il Trapani nonostante il fatto che la società siciliana, sia pure all’ultimo momento, fosse riuscita a mettere insieme una squadra da opporre ai falchetti.

Problematiche legate al tesseramento di tecnico e medico sociale (figure necessarie da Regolamento tra i professionisti), ma pure mancata attuazione del protocollo sanitario.

Gli Ispettori Federali inviati dalla Lega Pro hanno appurato tali carenze che il Trapani non è riuscito a risolvere nei 45′ di attesa previsti. Al direttore di gara Marini di Trieste non è rimasto che sancire la mancata disputa dell’incontro.

Toccherà al Giudice sportivo sancire la vittoria a tavolino della Casertana a cui aggiungere un punto di penalizzazione ai danni del Trapani.

TRAPANI – CASERTANA non disputata

Trapani: Bruno, Barbara, Fili, Laurenzi, Del Prete, Luperini, Cataldi, Tolomello, Molinari, Evacuo, Pettinari. A disp. Canino, Culcasi, Ceesay, Graziano, Magnano. All. Biagioni

Casertana: Dekic, Hadziosmanovic, Carillo, Petta, Valeau, Bordin, Santoro, Varesanovic, Cuppone, Cavallini, De Sarlo. A disp. Zivkovic, Avella, Longobardo, Ciriello, Setola, Matese, Petito, Castaldo, Gambino. All. Guidi

Arbitro: Marini di Trieste