La Casertana in rimonta batte il Siracusa e va in zona play-off

Credit Photo Casertana FC

Bella partita quella tra Casertana e Siracusa, con i falchetti che mettono il muso avanti grazie alla doppietta di Castaldo e tentano quasi di ipotecare i Play-Off.

Inizio gara buono per i padroni di casa che pressano a mo’ dei Gunners e soggiornano attivamente nell’area avversaria, ma, sorprendentemente, arriva un rigore per gli ospiti, puntualmente realizzato da Vazquez: il Siracusa si chiude a difendere tre punti fondamentali, la Casertana smette di proporre gioco e si fa addormentare dagli avversari, il primo tempo finisce 0-0. D’Angelo si mangia il pareggio a porta vuota e la partita vede il primo tempo terminare così.

Il secondo tempo è un’adrenalinica e frustrante corsa contro il tempo, la Casertana torna a pressare e a soggiornare nella metà campo avversaria fino a costruirsi la svolta: Pascli viene steso, Castaldo realizza il rigore, la Casertana pareggia e il Pinto spinge.
La Casertana resta in superiorità numerica, e può e deve andarsi a prendere il pareggio, e ad un quarto d’ora dalla fine Castaldo realizza e risolve tutti i problemi; stop di ginocchio e scarico in Rete per il bomber dei Falchetti che ancora una volta si testimonia cruciale per i nostri.

Siracusa si arrende a Castaldo e la Casertana va in zona play-off.