La CISL Medici Caserta si ‘tinge di rosa’: Caterina Armiero nuova segretaria generale

Succede all’uscente Dario Puorto

Alla presenza del segretario generale nazionale Benedetto Magliozzi, del segretario generale Regionale Pietro Paolo Lino, del Segretario generale Ust CISL Caserta, Giovanni Letizia, si è tenuto mercoledì 18 maggio il consiglio generale della Cisl Medici di Terra di Lavoro, che ha proceduto alla nomina della dottoressa Armiero, apprezzata camice bianco dell’azienda sanitaria del capoluogo nonché cislina di lungo corso.

Una nomina prestigiosa – afferma Giovanni Letizia – che oltre a dare ulteriore slancio all’azione sindacale della Cisl Medici, portata avanti con impegno, passione e dedizione dal dottor Puorto, conferma la linea della Ust di dare spazio e maggior valore alle donne cisline”.

Rilancio del profilo del medico nel sistema sanitario casertano è il primo degli imperativi che saranno perseguiti- aggiunge ancora il segretario generale Letizia – tenendo conto del delicatissimo ruolo che hanno rivestito i medici durante questo periodo covid in cui non si sono risparmiati, restando sempre e comunque in prima linea nonostante i rischi”.

“La dottoressa Armiero – conclude il leader cislino – saprà portare avanti con determinazione e tenacia ogni azione a tutela dei medici ma anche di promozione delle professionalità che vantiamo nella nostra provincia.

Un ringraziamento va al dottor Puorto che continuerà il suo impegno nel livello regionale della CISL Medici, rafforzando, così, il lavoro del nostro territorio”.