Aversa compie 996 anni, l’associazione AversaTurismo organizza un compleanno con protagoniste le scuole

Aversa (Caserta) – Una settimana di eventi e festeggiamenti, dal 14 al 21 aprile, per celebrare il 996esimo compleanno della città di Aversa, tappa che segna un ulteriore passo di avvicinamento verso lo storico e attesissimo traguardo del millennio che verrà tagliato nel 2022. In quell’anno la città normanna si vestirà a festa, come disposto da una delibera di giunta risalente al 2013: sarà l’occasione, o almeno questo è l’obiettivo, per avviare un processo virtuoso che permetta l’incremento del turismo e dell’economia ad Aversa e nei comuni limitrofi.

Proprio dal 2013 l’Associazione Aversa Turismo ha lanciato il progetto “Aversa Millenaria”, un brand nato per far conoscere, a partire dalle scuole, le radici e la lunga storia della città “delle cento chiese”. Tra gli appuntamenti classici di “Aversa Millenaria” non a caso ci sono i festeggiamenti per il compleanno della città che coinvolgono gli istituti scolastici: quest’anno capofila sarà l’Isis “Alessandro Volta”.

A ciascuna scuola viene assegnata una zona del centro storico da rappresentare: gli studenti quindi per ciascuna parte della città devono organizzare un laboratorio della conoscenza, scegliere delle giovani guide e allestire una tenda espositiva presso il “Villaggio della conoscenza”. Ogni scuola-quartiere viene rappresentata da un arciere del “Palio della solidarietà normanna”. In occasione di ogni compleanno vengono inoltre organizzati una “Tavolata dell’Accoglienza Normanna”, visite guidate nei luoghi più significativi della città e cortei storici.

“Come nelle precedenti edizioni, anche quest’anno abbiamo importanti e convinti compagni di viaggio, a cui è doveroso rivolgere un sincero e sentito ringraziamento” ha dichiarato Sergio D’Ottone, Presidente di Aversa Turismo. “Grazie, innanzi tutto, alle scuole partecipanti, autentiche protagoniste di questo progetto esaltante. Grazie al Comune di Aversa ed alla Diocesi di Aversa, che insieme al Touring Club Italiano Terra di Lavoro hanno concesso il patrocinio alla Manifestazione. Grazie a Poste Italiane, che, anche in questa occasione, ha realizzato uno speciale annullo filatelico per le cartoline celebrative dell’Evento. E grazie, infine, ad associazioni, imprenditori, amici, a quanti condividono e sostengono questo progetto culturale”.