“La Città sotto la Città” X edizione, si inizia con Capua e San Tammaro il 2 ed il 3 settembre

Primo weekend di eventi per la decima edizione del progetto “La Città sotto la Città”. La manifestazione rientra nel programma di eventi regionali finanziati del POC Campania 2014/20. Per prenotarsi alle visite guidate dei vari comuni si può contattare (fino ad esaurimento posti) tutti i giorni dalle 09:00 alle 12:00 e dalle 15:30 alle 18:30 il 3312954872 (Archeoclub d’Italia con sede a Santa Maria Capua Vetere).

Ad aprire le danze nel primo weekend di eventi sarà il comune di Capua venerdì 2 settembre. Dalle ore 17:00 alle 18:00 sono previste le visite guidate alle chiese del circuito longobardo: San Salvatore a Corte San Michele, San Giovanni a Corte.
Dalle ore 18:00 alle 19:00 visite guidate a: Castello delle Pietre o dei Principi Normanni, Duomo di Capua, Chiesa dell’Annunziata, Camminamenti sotterranei.

I siti sono tutti gratuiti, a pagamento resta solo il Museo Provinciale Campano.
Per l’occasione però i visitatori de “La Città sotto la Città” pagheranno un biglietto ridotto acquistabile, presso il museo, prima della visita guidata.
Alle ore 20:30 in piazza Commestibili ci sarà la degustazione di prodotti tipici e, a seguire, spettacolo con Maria Mazzotta in Amoreamaro.

“Questa è una prima vera occasione per mettere insieme i comuni dell’ Appia attorno a una storia comune di cui dovremmo riappropriarci in toto – dichiara la consigliera Veronica IorioL’amministrazione Villani ci ha lavorato dal primo giorno di insediamento, riprendendo il tutto con grande collaborazione da parte di tutti. Abbiamo ritrovato anche le associazioni del territorio, felici di poter contribuire alla realizzazione del progetto, prima fra tutte la Pro Loco, punto di riferimento imprescindibile per la nostra città”.

“Un evento che è un punto di inizio per la nostra città, in quanto apre una stagione ricca di iniziative a cui stiamo già lavorando con la collaborazione di molte professionalità del settore. I due eventi di settembre faranno da apripista, sono fiducioso sulla buona risposta della città” – dichiara l’assessore Vincenzo Corcione.

Sabato 3 settembre è il turno di San Tammaro. Si inizia alle con le visite guidate alla Reale Tenuta di Carditello dalle ore 17:00 alle ore 19:00.
Per l’occasione i visitatori de “La Città sotto la Città” pagheranno un biglietto ridotto, acquistabile presso la Tenuta prima della visita guidata.
Alle ore 20:30 nel galoppatoio della Reale Tenuta di Carditello sono previste le degustazione di prodotti tipici e, a seguire, spettacolo con Mimmo Maglionico e i Pietrarsa con Fausta Venere.

“Ancora una volta viene messa in risalto l’importanza di Carditello per il nostro territorio – dichiara l’assessore alla cultura avv. Mena GravinoUna grande attenzione costante che l’Amministrazione rivolge al sito ponendolo al centro di tutte le sue attività culturali. Risalto sarà dato anche per questo progetto “Regina Viarum” che vede impegnati i vari comuni dell’Appia”.