La Croce Rossa parla ai bambini: come coinvolgerli attivamente nel mondo del volontariato

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Grande successo per il progetto 8-13 organizzato dalla Croce Rossa-comitato di Caserta di cui è Presidente Teresa Natale che si è svolto , dal 29 gennaio al 26 febbraio 2023,nell’ unità territoriale della CRI di Casapulla.

L’iniziativa , già’ in essere da qualche anno , è stata lanciata direttamente dalla Croce Rossa Nazionale e ha come obbiettivo quello di coinvolgere attivamente i bambini dagli 8 anni ai 13 anni nel mondo del volontariato CRI.

glp-auto-336x280
lisandro

Il progetto è stato coordinato dai Giovani della Croce Rossa Italiana che si sono, cosi’ facendo, impegnati ad essere promotori di un modello di cittadinanza attiva e ad accrescere la formazione e la cultura del Volontariato giovanile all’interno delle proprie comunità, per migliorarle e rendere più inclusive, dando voce ai bisogni e alle sfide delle nuove generazioni.

Il Comitato di Casapulla ha attivamente svolto il progetto 8-13 che ha denominato ” CRI dal Principio” trattando tematiche importantissime come la diffusione dei principi e valori, la promozione e conoscenza dei diritti internazionali umanitari da applicare nel quotidiano, la diffusione dei corretti comportamenti in caso di emergenza e l’ educazione ambientale.

Gli incontri si sono svolti, una volta a settimana, nella sede di Casapulla ed hanno registrato una partecipazione attiva di circa 20 volontari e di 12 ragazzini dagli 8 ai 12 anni .Aspetto importantissimo del progetto è stato il fatto che tutte le attività sono state basate su un approccio pratico e in particolare su ” l’educazione fra pari” e cioè giovani che hanno insegnato a giovani della stessa età le regole principali per diventare volontari CRI.

Il progetto si è concluso con un enorme successo , dalla Croce Rossa hanno già fatto sapere che contano di attivarne un’ altro nei prossimi mesi, presumibilmente fra Aprile e Maggio.