La Decò Caserta ospita il Green Basket Palermo, ultimo incontro della regular season

In attesa di conoscere l’avversaria del primo turno di playoff, che prenderà il via domenica 28 aprile, la Decò Caserta affronta domani, sabato 20, l’ultima gara della regular season, ospitando il quintetto del Green Basket Palermo.

A dirigere la gara, il cui inizio è fissato per le ore 20.30, è stata designata la coppia arbitrale composta da Fulvio Grappasonno di Lanciano (CH) e Lorenzo De Ascentiis di Giulianova (TE), che si avvarranno della collaborazione degli ufficiali di gara Federica Fucile (segnapunti) di S.Giorgio del Sannio, Fiorentino Napolitano (cronometrista) di Benevento ed Alfonso Laudati (addetto ai 24”) di Napoli.

«Chiudiamo domani la nostra stagione regolare – commenta coach Oldoini – e ci piacerebbe terminare con un’altra vittoria, anche se abbiamo avuto una settimana difficile con delle problematiche fisiche. La squadra ha comunque continuato ad allenarsi mettendo in campo tanta volontà anche per sopperire alle assenze che di volta in volta abbiamo dovuto lamentare». Esaminando la formazione avversaria.

Il tecnico bianconero sottolinea che «affrontiamo una compagine che si accinge a disputare i playout con un roster modificato rispetto alla partita di andata. Palermo infatti, dopo aver recuperato Giuseppe Lombardo, hanno aggiunto Peroni nello spot di guardia e Medizza nel ruolo di centro. Questi nuovi inserimenti hanno determinato maggiore profondità del roster, qualità tecnica ed anche atletismo.

Oggi Palermo è una squadra che sfrutta molto di più il gioco in campo aperto ed il tiro da tre punti e, soprattutto, grazie alla maggiore fisicità, può adottare cambi sistematici in fase difensiva». Concludendo la sua disamina, coach Oldoini sottolinea che «sia noi che loro, vista la immutabilità delle rispettive posizioni di classifica, guardiamo a questa partita in ottica futura, essendo entrambi già proiettati verso la post season. Per quanto ci riguarda, valuteremo sabato mattina le condizioni degli infortunati per decidere chi potrebbe eventualmente andare in campo. Al di là delle assenze, comunque, come sempre daremo il massimo per cercare di aggiungere un’altra vittoria al cammino di questa nostra positiva regular season».

Alla partita con Palermo saranno presenti tutte le dodici formazioni delle categorie under13 e le cinque degli aquilotti che stanno dando vita al tradizionale “Torneo delle stelle” che ricorda la scomparsa di Manuela Gallicola, Gianluca Noia, Luigi e Paolino Mercaldo, avvenuta undici anni fa nel tragico incidente di Buccino.