La Diocesi di Aversa presenta “MAB da Toccare. Percorsi senza barriere” dal 13 al 21 Maggio

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Alla scoperta del patrimonio culturale attraverso un ‘percorso tattile’ su una selezione di opere. L’inaugurazione in programma venerdì 12 con l’evento “Jazz al Museo”

Dal 13 al 21 maggio 2023, in occasione delle Giornate di valorizzazione del patrimonio culturale ecclesiastico Oltre lo scivolo. Beni culturali ecclesiastici: dall’accessibilità all’inclusione, il Museo Diocesano, l’Archivio Storico e la Biblioteca ‘Paolo VI’ di Aversa propongono il ciclo di eventi dal titolo “MAB da Toccare. Percorsi senza barriere” a cura dell’Associazione In Octabo.

Ad inaugurare le Giornate MAB (acronimo che sta per Musei Archivi Biblioteche) ed in occasione del ventennale dell’apertura del Museo Diocesano di Aversa, Venerdì 12 maggio 2023 alle ore 19 sarà l’evento: Jazz al Museo. La bellezza dell’arte’ con il M° Domenico Di Gioia al flauto e il M° Claudio Cecere alla chitarra (“duo Eureka”), organizzato in collaborazione con l’associazione IS Accademia Musicale. L’ingresso è gratuito, con invito da esibire obbligatoriamente all’evento e da ritirare a partire dal 3 maggio presso il Museo Diocesano di Aversa.

Bruno-Cristillo-Fotografo
Terrazza Leuciana
Bruno-Cristillo-Fotografo
previous arrow
next arrow

Nei giorni di Lunedì, Mercoledì, Venerdì, Sabato – dalle 9.30 alle 12.30 – e Venerdì – dalle 16 alle 18.30 – sarà attivo un ‘percorso tattile’ su una selezione di opere originali del museo, dell’archivio e della biblioteca, in modo da rendere percepibili forme, dimensioni, materiali, motivi decorativi (nel rispetto delle opere è obbligatorio l’uso di guanti monouso messi a disposizione dallo staff). Nella sala didattica sarà installato un video multimediale sulla collezione museale esposta, supportato da sottotitoli ed affiancato dalla lingua dei segni per favorire l’accesso alle persone affette da sordità.

Gli eventi in calendario sono rivolti a tutti e mirano in special modo all’inclusione delle persone con disabilità attraverso esperienze visive, tattili ed uditive per una cultura priva di ostacoli. Per le persone con disabilità motorie, infatti, l’accessibilità è garantita dall’abbattimento delle barriere architettoniche (sono presenti pedane scivolo e ascensore).

A conclusione delle giornate MAB 2023, sarà visibile in anteprima l’allestimento del Fondo librario PIME di Napoli nella Biblioteca ‘Paolo VI’. È stata inoltre contemplata una cerimonia finale per gli stagisti dell’Archivio Storico, che hanno partecipato al progetto regionale promosso dalla Selform Consulting per il conseguimento del titolo di Operatore per la tutela, l’organizzazione e la fruizione del patrimonio librario, archivistico e documentario.

Per info e aggiornamenti agli eventi, è consigliata la consultazione delle pagine Facebook del Museo Diocesano di Aversa e dell’Associazione In Octabo – Aversa.