La FILP CISAL di Caserta contro la Dad

La FILP CISAL di Caserta contro la Dad

La Federazione Italiana lavoratori professionisti si dichiara preoccupata dalla nuova ordinanza della Regione Campania con la quale il Presidente De Luca ha deciso di chiudere le scuole. Oltre al danno che si arreca ai bambini privandoli di un diritto costituzionalmente garantito, si impedisce ai tanti professionisti lavoratori di continuare a svolgere in armonia la propria attività.

Abbiamo ricevuto numerose richieste di intervento tenuto conto che in tanti non riescono a trovare soluzioni immediate per collocare i propri figli. Si auspica che il Sindaco Marino riesca ad individuare una soluzione alternativa che possa garantire la ripresa delle attività didattiche, quantomeno per la scuola dell’infanzia e delle elementari.