La fondazione FINDS al Centro Servizi di Rocca D’Evandro con il Progetto Gemma per aiutare i bambini autistici

La Sindaca di Rocca D'Evandro, Emilia Delli Colli inaugura il Centro Servizi l'8 settembre

FINDS è un Ente no-profit nato per migliorare la clinica, la ricerca e la formazione nell’ambito delle Neuroscienze con particolare riferimento ai Disordini del Neurosviluppo. Nell’ambito dell’istruzione e della ricerca FINDS opera in collaborazione con Enti Universitari e Sanitari Nazionali ed Internazionali, e tra le varie sedi anche europee, Finds ha scelto anche Rocca D’Evandro, e precisamente alcuni locali del Centro Servizi da poco inaugurato.

Ne siamo onorati – racconta la sindaca Emilia Delli Colli –  per un paesino di 3200 abitanti il Centro servizi inaugurato l’8 settembre e dedicato all’area industriale è un vanto del nostro territorio. Una struttura di 500 metri, con una sala convegni che può ospitare 80 posti a sedere e numerosi altri locali, una decina tra locali e uffici, un piano superiore, un montascale ed altri 4 locali posti proprio accanto alla sala convegni”.

Insomma potrebbe essere un trampolino di lancio per questa zona – sostiene la sindaca –  e noi ci auguriamo che possa essere uno spicco di volo per fare conoscere anche altre realtà di questo territorio, un motivo di crescita. Sono già pervenute numerose richieste per poter utilizzare gli uffici da parte delle aziende locali e anche di fuori, proprio com’è successo con la FINDS, a cui abbiamo dato con una delibera di giunta in comodato d’uso alcuni locali già da vari mesi, in via sperimentale prima ancora dell’inaugurazione ufficiale.

La FINDS è già presente a Salerno e a Roma, la scelta di Rocca D’Evandro è stata per la nostra posizione, 2 km dall’uscita dell’autostrada A1 San Vittore del Lazio e dal Molise, vale a dire che possono affluire da noi davvero tante persone sia dal Molise che dal Basso Lazio, una posizione strategica”.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 3 persone, persone in piedi e spazio al chiuso
Alle spalle della Sindaca, il segretario provinciale di Confimprese Caserta, Piero Monaco

Al momento la Fondazione Finds, arrivata a Rocca D’Evandro attraverso il dottor Alessandro Frolli uno dei fondatori, neuropsichiatra infantile, impegnato con la ricerca neurologica genetica e molecolare, è titolare di un programma di ricerca chiamato Progetto Gemma, una ricerca multi-omica nell’ambito dell’autismo.

Progetto Gemma
Se hai un bambino con autismo

  • e un altro bambino di età compresa tra 0 e 6 mesi
  • o sei in dolce attesa o stai pianificando di avere un altro bambino

potresti essere interessato a partecipare al progetto GEMMA.

Monitoreremo lo sviluppo di tuo/a figlio/a dalla nascita e gestiremo una valutazione dell’autismo ogni sei mesi.

  • Se il tuo nuovo figlio/a sviluppa autismo, riceverai una diagnosi il più presto possibile, che ti permetterà di accedere ad un intervento precoce.
  • Se tuo figlio/a non sviluppa autismo, avrai accesso a queste informazioni prestissimo.

Se sei interessato a questo studio, ti preghiamo di inviare un’e-mail diretta al centro più vicino a te. https://www.gemma-project.eu/it/