La frase “Sao ko kelle terre” del Placito Capuano citata nella fiction in onda su Rai1 “Vivere non è un gioco da ragazzi”

La frase Sao ko kelle terre del Placito Capuano citata in una fiction in onda su Rai1
SANCARLO50-700
glp-auto-700x150
previous arrow
next arrow

Ieri sera la prima puntata di “Vivere non è un gioco da ragazzi” comincia con la citazione della frase “Sao ko kelle terre” contenuta nel Placito Capuano, primo documento scritto in volgare, l’origine della Lingua italiana. (Capua 960 d.c.).

Una bella coincidenza, proprio oggi, alla vigilia del Capua il Luogo della Lingua, il festival letterario che da 18 anni, partendo da questo spunto storico, celebra la scrittura in maniera contemporanea.

Nei panni della professoressa, l’attrice di Santa Maria Capua Vetere Anna Redi.

La serie televisiva è trasmessa in prima serata su Rai 1 in tre puntate dal 15 al 23 maggio 2023. È diretta da Rolando Ravello, è prodotta da Rai Fiction e Picomedia e si basa sul romanzo “Il giro della verità” di Fabio Bonifacci.

Terrazza Leuciana
Terrazza Leuciana
previous arrow
next arrow