La Masterclass di Francesco Martucci de “I Masanielli” al Tutto Pizza di Napoli con Solonia

Solania protagonista al ‘Tutto Pizza’ con le masterclass sul San Marzano di Francesco Martucci e Diego Vitagliano

A “Tutto Pizza” la kermesse dedicata al mondo dell’ Ho.Re.Ca. nel settore pizza,
immancabile la presenza di Solania srl azienda leader nel settore della coltivazione e
trasformazione del Pomodoro San Marzano, presente nello stand organizzato in
collaborazione con Perrella, distributore in Campania, Molise, Lazio e Abruzzo.

Fulcro della tre giorni, in cui si alterneranno ogni 20 minuti decine di pizzaioli
provenienti da tutto il centro sud, saranno le due Masterclass dei Brand
Ambassador di Solania: Francesco Martucci e Diego Vitagliano, primo e secondo
posto della 50 Top Pizza di cui Solania è sponsor ufficiale.

Sarà, inoltre, l’occasione per presentare a Napoli, nell’ambito del progetto “Il Mio
San Marzano”, l’etichetta con la certificazione in Blockchain realizzata da
Authentico, startup leader in Italia nel settore dell’anti-contraffazione alimentare.

Attraverso la scansione di un QR code stampato sull’etichetta, che contiene un
certificato Blockchain con caratteristiche tecniche intrinseche di incorruttibilità e
immodificabilità dei dati raccolti in tutti i momenti della produzione, dalla semina
alla messa in campo della piantina, dalla raccolta fino alla trasformazione e
all’immagazzinamento, permette di accompagnare il consumatore alla scoperta di
questo incredibile prodotto che è il San Marzano.

Ciò avviene anche grazie alla rete d’impresa con le cooperative di agricoltori coinvolti nella filiera di produzione.

Per Giuseppe Napoletano amministratore unico di Solania: “La tre giorni
napoletana ci permetterà di rincontrare i tanti pizzaioli che amano il nostro prodotto
e hanno sposato il progetto “Il Mio San Marzano”. Siamo pronti per le nuove sfide
del mercato, che quest’anno si presenta particolarmente turbolento a causa delle
materie prime, senza contare i cambiamenti climatici che incidono sulla resa di un
prodotto delicato quale il San Marzano. Siamo convinti che controllando tutta la
filiera dal seme all’inscatolamento possiamo garantire il prodotto migliore al prezzo
più conveniente”.